Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
WebMail Classic > Gestione caselle dominio > WebMail Classic - Gestire le caselle del dominio

6.1 WebMail Classic - Gestire le caselle del dominio

L’utente postmaster, tramite l'utilizzo del pannello Gestisci mail di dominio, ha il privilegio di gestire tutte le azioni personalizzate degli account legati al Dominio: creazione, modifica, gestione ed eliminazione degli account, di alias, autorisponditori, mailing list e tanto altro.

In caso di utilizzo di un servizio che include la posta, le caselle a disposizione comprese nel pacchetto, oltre alla casella postmaster, sono cinque. Qualora si necessitasse di un numero maggiore di account è possibile attivare il servizio Caselle email illimitate, (info e modalità d'acquisto alla guida dedicata). Il presente articolo mostra come:
Una volta effettuato l’accesso al Pannello Gestisci mail di dominio di WebMail:
1. da Gestione in basso a sinistra selezionare Gestione Caselle;
2. cliccare Aggiungi Casella.



Si apre la seguente schermata che, dopo un'informativa sui requisiti ed i limiti della password da scegliere, richiede l’inserimento di alcuni dati e l’abilitazione di filtri, per la creazione del nuovo utente:

3. Nome Casella: inserire il nome dell’account senza @nomedomininio. Esempio: per creare una casella mario.rossi@nomedominio.ext, inserire solo mario.rossi;
4. Password: inserire e ripetere la password da associare alla casella;
5. Nome completo: inserire il nome che si vuole visualizzare nell'elenco delle caselle. Tale indicazione non corrisponde al mittente visualizzato per i messaggi inviati dalla WebMail;
6. Mailing List: scegliere se iscrivere il nuovo utente ad una mailing list già attiva;
7. Salva: cliccare  in alto per completare l’operazione.

Una volta avvenuto l’accesso al pannello Gestisci mail di dominio di WebMail, procedere come di seguito:

1. cliccare Gestione in basso a sinistra e poi Gestione Caselle;
2. dalla Lista Gestione Caselle nella colonna Modifica selezionare l'icona in corrispondenza della casella per la quale si vuole variare la password;
3. nelle apposite caselle inserire e confermare la nuova password;
4. cliccare in alto  per completare la modifica:

I filtri della WebMail Aruba consentono di personalizzare il modo in cui gestire tutta la posta in entrata e in uscita di una casella legata al dominio.
Utilizzare i filtri significa: abilitare o meno la casella alla visualizzazione di alcuni dati, espanderne la capienza, abilitarla all’utilizzo di chat istantanea, creare una whitelist, una blacklist e tanto altro.

Una volta avvenuto l’accesso al pannello Gestisci mail di dominio di WebMail, dalla Lista Gestione Caselle è possibile gestire:

1. Colonna BlackList: cliccando l'icona  relativa ad una casella si accede alla sezione dedicata. La blacklist è una lista di indirizzi da cui non si desidera ricevere email e che vengono quindi bloccati, al contrario della WhiteList.



Per inserire un indirizzo nella lista basta digitare nel campo apposito l'email indesiderata e poi cliccare Aggiungi all’elenco.



Cliccando Aggiungi all’elenco l’indirizzo inserito è visualizzato nella Lista Mittenti Bloccati. Per rimuoverlo è possibile cliccare Rimuovi.



2. Colonna AntiSpam: cliccando l'icona  relativa ad una casella di posta si accede alla sezione dedicata.



Il filtro Antispam ha la funzione di filtrare tutti i messaggi fittizi (SPAM) e indesiderati, tipo: mail sospette, pubblicità, newsletter ecc., catalogandoli nella cartella SPAM o eliminandoli automaticamente. Attraverso le opzioni sarà possibile controllare in modo scrupoloso la posta bloccata. Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.



3. WhiteList: è una lista di indirizzi mittenti considerati sicuri le cui email non vengono analizzate e quindi filtrate dal servizio Antispam. Può essere considerata una lista di indirizzi privilegiati. Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.



4. Modifica Password: visualizzare la sezione Cambiare la password del presente articolo.
 
5. Elimina Casella: visualizzare la sezione Rimuovere la casella del presente articolo.
 
6. Casella Predefinita: cliccando sulla spunta grigia di una casella, dalla colonna Predefinita, si abilita questa funziona (la spunta diventerà verde). La funzione di una casella Predefinita o Catch All è quella di ricevere tutti i messaggi inviati verso indirizzi inesistenti con suffisso @nomedominio. Ad esempio: nel caso in cui il nome corretto della casella sia: casella@nomedominio.ext e, per errore, l’email venga inviata a: casellaaa@nomedominio.ext, questa non andrà persa, ma sarà raccolta dalla casella Predefinita.
Per disabilitare la casella predefinita del dominio e definire il comportamento del sistema nei casi precedentemente descritti è possibile cliccare uno dei seguenti pulsanti nella barra in alto della lista delle caselle:


In questo caso il mittente che invia a un indirizzo del Dominio con prefisso errato non riceverà indietro alcun messaggio di errore, ma l'email verrà cancellata.


In questo caso il mittente che invia ad un indirizzo del dominio con prefisso errato riceverà un messaggio di errore e l'email verrà respinta.


In questo caso è possibile designare come predefinita una casella di posta esterna al dominio per raccogliere le email invate a destinatari inesitenti.

Per maggiori informazioni sulla casella predefinita è possibile consultare la guida dedicata.
 
7. Colonna Blocca: cliccando sulla spunta grigia si abilita questa funziona (la spunta diventerà verde). Se si sceglie di bloccare la casella, non sarà più possibile ricevere ed inviare messaggi né accedere alla Webmail.



8. Colonna GigaMail: permette di espandere la capacità della normale caselle e-mail da 1GB (dimensione standard di tutte le caselle associate al dominio) a 5 GB. Potranno essere attribuiti a ciascuna casella più pacchetti di spazio aggiuntivo da 5GB ciascuno, fino ad un massimo di 10 pacchetti per casella, per un totale di 50GB di spazio. Il servizio è opzionale, per maggiori dettagli è possibile consultare la guida dedicata.
 
Una volta avvenuto l’accesso al pannello Gestisci mail di dominio di WebMail, procedere come indicato di seguito:

1. cliccare in basso a sinistra Gestione e poi Gestione caselle.

2. dalla Lista Gestione Caselle  nella colonna Elimina cliccare l'icona  in corrispondenza della casella da eliminare.
3. il sistema chiede conferma dell'intenzione di cancellare la casella e tutti i messaggi in essa contenuti, per procedere cliccare OK.

La funzione Inoltro consente agli utenti di recapitare la posta in arrivo ad altro indirizzo email. Per utilizzare il servizio, una volta avvenuto l’accesso al pannello Gestisci mail di dominio di WebMail, tramite il Form Gestisci mail di dominio, cliccare Opzioni nel menu in basso a sinistra e poi Inoltro/Risposta Automatica; successivamente:
 
1. selezionare Inoltra a ed aggiungere nell’apposito spazio l’indirizzo email a cui inoltrare tutti i messaggi di posta in arrivo;
2. selezionare la casella apposita per salvare una copia dei messaggi inoltrati nella posta in arrivo della casella del dominio;
3. cliccare Salva per completare la modifica:



Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.

La funzione Risposta Automatica, comunemente conosciuta come Risponditore Automatico, è utile quando non si è in sede o si è in vacanza. Consente di informare, attraverso un messaggio le persone che scrivono alla casella. Per farlo, abilitare l’opzione Attiva Auto-reply e inserire negli spazi appositi Oggetto e Testo del Messaggio la risposta automatica che si vuole attivare per i propri messaggi in arrivo:



Selezionando la casella Scadenza Auto-reply è possibile indicare un limite temporale oltre il quale le risposte automatiche non saranno più inviate. L’opzione può essere disattivata manualmente rimuovendo la spunta precedentemente inserita.
 
La funzione Invia un massimo di “x” autoreply ogni “x” ore indica il massimo di invii verso un determinato indirizzo email destinatario della risposta automatica nel lasso di tempo previsto. Impostare tale valore, ad esempio, è utile per evitare un loop di risposte automatiche nel caso anche il mittente avesse attivo un autoriponditore.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
La funzione Gestione Mail Admin permette di visualizzare e gestire tutti gli utenti che hanno accesso al pannello Admin per gestire tutte le azioni personalizzate degli account legati al Dominio: creare, modificare, gestire ed eliminare gli account, alias, autorisponditori, mailing list e tanto altro.

Per procedere a impostare i diritti una volta avvenuto l’accesso al pannello Gestisci mail di dominio di WebMail, tramite il tab Gestisci mail di dominio, quindi:

1. aprire il menu Gestione in basso a sinistra;
2. cliccare Gestione Mail Admin.
 
Si visualizza l’elenco degli utenti che hanno l’accesso al pannello Admin. È possibile:

3. aggiungere nuovi utenti, digitando nell’apposito Form l’indirizzo email e cliccando su Aggiungi alla Lista;
4. sospendere un utente, utilizzando il pulsante On in corrispondenza dell’utente cui si vuole momentaneamente impedire l’accesso al pannello gestione (da On si visualizza Off);
5. rimuovere un utente, utilizzando il pulsante Rimuovi in corrispondenza dell’utente cui si vuole impedire l’accesso al pannello gestione.

 
 Il servizio Email Aruba permette di ricevere ed inviare allegati di dimensioni fino a un max di 100 MB: ovviamente l’invio di allegati di tale dimensione dipende anche dalla propria velocità di connessione
 
   
Consulta le guide WebMail Smart
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.