Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
WebMail Classic > Opzioni > WebMail Classic - Menu Opzioni

8.1 WebMail Classic - Menu Opzioni

 
Di seguito la rappresentazione del menu laterale Opzioni; cliccando le singole voci dell'immagine è possibile consultare la descrizione e come interagire con le impostazioni.
















In alternativa, è possibile consultare tutte le opzioni scorrendo la pagina.
 

CASELLA

 

Informazioni casella

La sezione mostra informazioni utili sull'utilizzo della casella di posta.
In particolare indica lo spazio disponibile e lo spazio totale (nell'esempio è presente lo spazio di archiviazione File, tale indicazione è presente solo in caso fosse attiva la Business Mail); le informazioni sugli allegati che è possibile inviare e lo storico degli accessi alla casella.

 

top


 

Password

Da questa sezione è possibile modificare la password della casella alla quale è stato effettuato l'accesso.
Per maggiori dettagli consultare la guida dedicata.
 

top


 

Gestione Cartelle

Da questa sezione è possibile visualizzare lo spazio occupato da ciascuna cartella (di sistema ed eventuali personalizzate), il numero dei messaggi presenti in essa e quanti di questi non risultano letti.
Tramite i pulsanti di funzione sulla destra è possibile:
  •   esportare il locale il contenuto della cartella
  •    svuotare il contenuto della cartella
 

top


 

Regole Messaggi

Tramite questa sezione è possibile gestire regole e filtri per per la posta in arrivo.
Per maggior informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
 

top


 

Inoltro/Risposta Automatica

Tramite questa sezione è possibile:
  • impostare l'inoltro dei messaggi in arrivo verso altra casella di posta elettronica scegliendo se salvare una copia di ogni messaggio inoltrato nella cartella Posta in arrivo;
  • oppure inserire l'opzione Auto-reply che consente di inviare una risposta automatica a tutti i messaggi in arrivo durante periodi di vacanza o di assenza dall' ufficio.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
 

top


 

Mittenti Bloccati

Tramite questa sezione è possibile bloccare i messaggi di posta elettronica provenienti da un determinato mittente o da tutti i mittenti di uno stesso dominio. I messaggi ricevuti da mittenti o domini bloccati saranno eliminati automaticamente, senza essere consegnati.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
 

top


 

Antispam

Tramite questa sezione è possibile attivare il servizio Antispam e configurare il comportamento in caso di messaggi identificati come SPAM.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
 

top


 

Account Esterni

Attraverso questa sezione è possibile configurare fino a 4 indirizzi email esterni che potranno essere consultati dalla WebMail stessa. I messaggi di posta in arrivo su tali account saranno visibili all'interno delle specifiche cartelle nel menu Account Esterni
Per l'utilizzo della funzione è necessario che sia attivo il servizio opzionale Business Mail.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
 

top

APPLICATIVO

 

Preferenze

Preferenze è una sezione facile da gestire e dove trovare tutte le opzioni utili a personalizzare le impostazioni generali del Pannello e dei Messaggi. La WebMail Aruba, consente di modificare anche l'aspetto grafico del pannello.
Effettuare l’accesso al pannello WebMail Aruba, quindi:

1. aprire il menu Opzioni, ultima voce in basso a sinistra;
2. cliccare  la voce Preferenze:



Cliccare Parametri Generali; da tale schermata è possibile:

1. cambiare il nome utente: il nome che verrà mostrato come mittente alla ricezione di un messaggio inviato da WebMail;
2. modificare la Lingua;
3. impostare il Fuso Orario;
4. impostare il Formato della Data nelle liste;
5. impostare il Formato della Data nelle visualizzazioni dettagliate;
6. Logout automatico: definire la tempistica dell’uscita automatica dal pannello.
Per la realizzazione delle guide è stata utilizzata l'interfaccia Classic con tema Orange; la WebMail Aruba presenta anche la versione Simple. Per modificare tale opzione cliccare Interfacce e Temi e scegliere la combinazione desiderata:



Inoltre, da tale schermata si ha la possibilità di scegliere tra quattro temi:
 
1. Orange
2. Aqua
3. Sapphire
4. Grey
Effettuare l’accesso al pannello WebMail Aruba, quindi:

1. aprire il menu Opzioni, ultima voce in basso a sinistra;
2. cliccare la voce Preferenze:



Cliccare Messaggi; da tale schermata la possibilità di impostare varie funzioni:

Tab Generale, consente di:

1. impostare la funzione di Svuota cestino al Logout;
2. mostrare il numero dei messaggi non letti nelle cartelle;
3. mostrare il nome utente del mittente recuperandolo dai Contatti nella lista messaggi, al posto dell’indirizzo email nella lista dei messaggi. La procedura potrebbe provocare un rallentamento nella navigazione della WebMail. Il sistema chiede conferma della scelta effettuata:



4. Specificare la frequenza dell’Auto Refresh: cioè l’intervallo di tempo per mostrare il numero di messaggi nuovi presenti in casella;
5. impostare il numero di messaggi visualizzati per pagina.
 
Tab Visualizzazione, consente di:

1. inviare conferma di lettura del messaggio (tra sempremaisu richiesta);
2. mostrare anteprima delle immagini allegate.

Tab Composizione, consente di:

1. definire il Carattere da visualizzare per tutti i Messaggi (oppure usare il font di default);
2. abilitare la Funzione Bam (per i dettagli consultare la guida dedicata);
3. abilitare un indirizzo email alternativo da usare come mittente. Tale opzione consente di mostrare al destinatario di un'email, spedita da WebMail, un mittente diverso da quello reale.
Per esempio: se si utilizza la casella [email protected] e si è utilizzatori anche di una casella [email protected], si può scegliere di indicare all'interno delle Impostazioni della prima casella che il mittente mostrato sia [email protected] In sostanza si opera come se il messaggio fosse inviato da [email protected] e non da [email protected]
Abilitando l’opzione occorre validare l'indirizzo indicato come alternativo cliccando su Invia codice di verifica. Per confermare l'operazione occorre trascrivere il codice alfanumerico che si riceve sulla casella da verificare nell’apposito campo chiave di verifica



4. Abilita indirizzo email alternativo al quale ricevere le risposte. Tale opzione consente di scegliere un indirizzo alternativo rispetto a quello da cui si sta inviando il messaggio, al quale il destinatario può rispondere.



5. chiedere la Conferma di lettura, la funzione permette di richiedere una conferma di lettura al destinatario selezionando l'apposita casella. Una volta abilitata l'opzione, quando si invia un messaggio appare un pulsante che permette di scegliere se richiedere o meno la conferma di lettura:



6. Indicare la frequenza di salvataggio dei messaggi;
7. aggiungere nuovi destinatari alla Rubrica (tra a richiestaautomaticamentemai).
 
Tab Rispondi, consente di:

1. inserire un simbolo di citazione;
2. aggiungere l’header del messaggio originale sopra il testo del messaggio originale;
3. aggiungere firma: Prima del Testo o Dopo il Testo;
4. aggiungere il proprio indirizzo ai destinatari;
5. aggiungere linea di separazione;
6. aggiungere capoversi al testo quotato.
 
Tab Inoltra, consente di:

1. aggiungere il testo del messaggio originale al testo del messaggio inoltrato e allegare i file del messaggio originale;
2. aggiungere l’header del messaggio originale sopra il testo del messaggio originale;
3. allegare i file del messaggio originale e allega il testo del messaggio originale ad un file di testo separato;
4. allega il messaggio originale come messaggio incapsulato;
5. aggiungi solamente il testo del messaggio originale al testo del messaggio inoltrato (i file del messaggio originale non saranno inoltrati).
La funzione consente di impostare il numero di messaggi/gruppi visualizzati per pagina, scegliendo tra:
 
1. nessun limite;
2. 10 contatti;
3. 25 contatti;
4. 50 contatti.
Consente di impostare alcune funzioni di visualizzazione dello strumento calendario:
 
1. utilizza AM/PM per il formato dell’ora;
2. ora di inizio dell’orario di lavoro;
3. visualizzazione del calendario (tra giorno/settimana/mese/lista);
4. impostare un giorno predefinito come il primo della settimana.
La funzione consente di impostare alcune funzioni di visualizzazione dei file e delle immagini:
 
1. numero di file per pagina (applicato soltanto alla visualizzazione della lista);
2. numero di immagini per pagina (applicato soltanto alla visualizzazione della anteprime).
 
La funzione consente di condividere Calendario, Rubrica e Documenti con altri utenti.
La funzione consente di scegliere il numero di elementi da mostrare per pagina.
 

top


 

Firma

La sezione consente di inserire una firma da aggiungere alla fine di ogni messaggio inviato attraverso WebMail.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida dedicata.
 

top


 

Visualizzazione contatti

La sezione consente di definire i campi (colonne) che verranno visualizzati all'interno della sezione Contatti (fino a 15 massimo) all'interno di WebMail.
 

top

 
 
   
 
 
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.