Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505

WordPress: spostare l'installazione da un dominio ad un altro

Per spostare l'installazione di WordPress da un dominio ad altro dominio, eseguire le operazioni di seguito riportate nell'ordine indicato:
Per effettuare il backup dello spazio web del dominio da spostare (denominato per esemplificazione "Dominio 1") accedere all'area FTP del dominio tramite client FTP (ad esempio FileZilla) e scaricare su locale tutto il contenuto della cartella contente l'installazione;

Completato il backup dello spazio web, per eseguire il backup del database:
  1. accedere a https://mysql.aruba.it/ con login e password del database MySQL utilizzato;
  2. selezionare il database su cui è installato WordPress e cliccare su Esporta;
  3. mantenere le opzioni di default presentate e cliccare su Esegui per salvare su locale il file:
     
Per ripristinare il backup dei file e del database sul dominio di destinazione (denominato per esemplificazione "Dominio 2"):
  1. accedere a https://mysql.aruba.it/ con le login e le password del database MySQL utilizzato;
  2. selezionare un database vuoto e cliccare su Importa;
  3. scegliere da locale il file .sql salvato precedentemente, e cliccare su Esegui:

  4. completato il ripristino, modificare l'indirizzo del "Dominio 2" seguendo le indicazioni alla guida dedicata;
  5. aprire il file wp-config.php, presente nella cartella del computer locale, con un editor di testo (ad esempio Notepad ++) e modificare le seguenti righe indicando i dati dell'utente MySQL collegato al dominio 2:
    ok/** The name of the database for WordPress */
    define('DB_NAME', 'Sqlxxxxxx_x');

    /** MySQL database username */
    define('DB_USER', ' Sqlxxxxxx ');

    /** MySQL database password */
    define('DB_PASSWORD', 'xxxxxxxxxx');

    /** MySQL hostname */
    define('DB_HOST', 'xx.xxx.xxx.xxx');
  6. per effettuare il "Ripristino del backup dello spazio web" su dominio di destinazione (denominato per esemplificazione "Dominio 2") accedere all'area FTP del dominio tramite client FTP (ad esempio FileZilla) e caricare nel sito remoto tutto il contenuto della cartella locale.
Completate correttamente le operazioni indicate allo Step 1 e 2, è possibile accedere sia al nuovo sito che al pannello di controllo di WordPress. In alcuni casi può essere necessario modificare le impostazioni del tema in uso cambiando i percorsi di loghi / sfondi o immagini associate al tema stesso e indicando il percorso del nuovo dominio. E' possibile che l'operazione vada effettuata anche su eventuali Plugin installati e link inseriti nella sezione Widget > Aspetto > Widget.

Per i percorsi/link di articoli (eseguire l'operazione di seguito indicata solo se le pagine/articoli non sono state costruite con un editor visuale, ad esempio: Visual Composer, Ultimate addon o Pagebuilder, poichè in questo caso è meglio modificare manualmente articolo per articolo e pagina per pagina i contenuti inserendo i nuovi riferimenti al link corretto):
  1. accedere a https://mysql.aruba.it/ con le login e le password del database MySQL utilizzato;
  2. selezionare il database contenente l'installazione;
  3. selezionare la tabella wp_posts e wp_postmeta (il prefisso wp_ potrebbe variare), quindi dal menu a tendina in basso cliccare su Esporta:

  4. mantenere le opzioni di default presentate e cliccare su Esegui per salvare su locale un file .sql:

  5. aprire con un editor di testo (ad esempio Notepad++) il file .sql e tramite la funzione Trova Sostituisci cambiare i percorsi -www.dominio1.ext- con -www.dominio2.ext- quindi salvare e chiudere il file;
  6. salvare la tabella modificata quindi sovrascriverla. Per procedere:
    • accedere a mysql.aruba.it con login e password del database MySQL utilizzato per il Dominio 2;
    • selezionare il database contenente l'installazione, quindi la tabella wp_posts;
    • alla schermata visualizzata cliccare su Operazioni;
    • su Sposta la tabella nel (database.tabella) inserire "_old";
    • cliccare su Esegui;

  7. ripetere l'operazione appena descritta per la tabella wp_postmeta;
  8. caricare le tabelle modificate sul pannello MySQL utilizzando la funzione Importa, così come descritto allo Step 2 di questa stessa guida, selezionando il file appena modificato.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.