Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505

Installare WordPress su Hosting Windows

WordPress è un CMS costruito per essere installato sul server Linux, ma è possibile, con le dovute accortezze, procere all'installazione anche sul server Windows.
Per il funzionamento dell'applicativo è necessario utilizzare un database MySQL poiché l'installazione è impossibile su un database MSSQL.
Per l'acquisto del Database è possibile far riferimento a questa guida.
 
Questi i passaggi preliminari:
  1. scaricare WordPress dal sito ufficiale;
  2. estrarre in locale il contenuto del pacchetto compresso tramite WinRar o WinZip;
  3. caricare il contenuto della cartella (senza la cartella che lo contiene) nello spazio web, facendo riferimento a questa guida;
  4. accedere al pannello admin.aruba.it con username del tipo 12345 @aruba.it e relativa password, collegati al dominio:
  5. cliccare sul Hosting Windows, dal menu di sinistra, e poi su File Manager;
  6. cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella wp-content e selezionare Modifica permessi.
    Si apre un popup  dove sono spuntati i permessi di Lettura ed Esegui, aggiungere anche Scrittura e cliccare Applica.

  7. È possibile assegnare i permessi, con la stessa metodologia indicata in precedenza, anche a tutta la cartella che contiene il dominio (root). Questa operazione è utile per gli aggiornamenti di WordPress.
Una volta pubblicato il contenuto nello spazio web è possibile procedere all'installazione come segue:
  1. aprire il browser e digitare nel campo URL il nome del dominio seguito da wp-admin (www.nomesito.estensione/wp-admin/) e cliccare su Iniziamo!;

  2. WordPress chiederà alcuni dati come nome del database, nome utente del database, password del databasehost del database (nel caso di Aruba l'indirizzo IP del DB) ed eventualmente il prefisso tabella. I dati richiesti sono comunicati nell’email di attivazione del database MySQL inviata da Aruba, ad eccezione della password che può essere impostata come indicato in questa guida;
  3. cliccare invia;
  4. procedere nell'installazione indicando il Titolo del sito ed i dati dell'amministratore: Nome utentePassword, e Indirizzo email. La schermata chiede anche se si vuole scoraggiare l'indicizzazione del sito da parte dei motori di ricerca;
  5. cliccare Installa WordPress per procedere.
Il sistema conferma l'avvenuta installazione e permette di fare il login al pannelo di controllo di WordPress.

In Hosting Windows non è possibile utilizzare il file .htaccess. Per gestire correttamente i permalink è necessario utilizzare il file web.config. Qualora questo non fosse già presente nello spazio web è possibile crearlo con un editor di testo in locale con il seguente codice: 
 
<?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>
<configuration>
<system.webServer>
<rewrite>
<rules>
<rule name=”wordpress” patternSyntax=”Wildcard”>
<match url=”*”/>
<conditions>
<add input=”{REQUEST_FILENAME}” matchType=”IsFile” negate=”true”/>
<add input=”{REQUEST_FILENAME}” matchType=”IsDirectory” negate=”true”/>
</conditions>
<action type=”Rewrite” url=”index.php”/>
</rule>
</rules>
</rewrite>
</system.webServer>
</configuration>

Una volta salvato con un nome qualsiasi .txt è possibile caricarlo tramite un client FTP sullo spazio web e rinominarlo in web.config.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.