Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
Hosting > Limita accesso FTP

Limita accesso FTP

Guida valida per pacchetti Hosting Windows e/o Linux Hosting WordPress  Hosting WordPress Gestito Hosting WooCommerce Gestito


Per garantire una maggiore sicurezza del proprio spazio web ed evitare accessi non autorizzati da parte di terzi o di sistemi automatici, Aruba mette a disposizione la funzione Limita accesso FTP per i domini con servizio Hosting
Le impostazioni abilitate tramite questa funzione saranno valide per tutti i domini gestiti con lo stesso username Aruba.
 
Questa funzione consente di aggiungere IP o classi di IP ai quali sarà consentito l'accesso via FTP al proprio spazio web. Sarà quindi possibile accedere via FTP esclusivamente dagli indirizzi IP inseriti. In assenza di indirizzi o classi IP inserite, l'accesso via FTP sarà consentito a qualsiasi indirizzo IP.
​ 
La funzionalità Limita accesso FTP non interferisce in alcun modo con la visibilità del sito che rimane navigabile da qualsiasi IP.

Accesso alla funzione

Per gestire gli accessi FTP:
  1. effettuare l'accesso al pannello di controllo da admin.aruba.it;
  2. scegliere la sezione Sicurezza dal menu di sinistra;
  3. cliccare su Limita accesso FTP oppure su Gestisci in corrispondenza della sezione Limita accesso FTP, come da immagine di seguito:

Gestione degli accessi FTP

Nella pagina Limita accesso FTP che si apre è possibile:
  1. abilitare all'accesso via FTP l'indirizzo IP dal quale si sta navigando cliccando su Abilita;
  2. inserire un altro indirizzo IP nel campo appposito e cliccare su Aggiungi IP per consentirgli l'accesso via FTP;
  3. inserire una classe di IP indicando l'indirizzo IP dal quale si sta navigando (sostituendo l'ultimo gruppo di numeri con 0) e dopo lo "/" la sottorete. Cliccare successivamente Aggiungi IP per consentire l'accesso via FTP a tutta la classe.
    Dopo lo "/" digitare il numero 24 se si desidera autorizzare tutte le variazioni dell'indirizzo IP relative all'ultimo gruppo di cifre dell'IP, cioè tutti gli indirizzi che mantengano uguali i primi 3 gruppi. Ad esempio indicando 93.210.210.0/24 si autorizzano gli IP da 93.210.210.0 a 93.210.210.255.

Eliminazione delle abilitazioni

Per eliminare le abilitazioni:
  1. cliccare sull'icona del cestino in corrispondenza dell'indirizzo IP al quale si desidera revocare l'abilitazione;
  2. cliccare sull'icona del cestino in corrispondenza della classe di IP alla quale si desidera revocare l'abilitazione;
  3. cliccare su Cancella limitazioni per revocare tutte le abilitazioni e consentire a qualsiasi indirizzo IP l'accesso via FTP:

​ 
In caso di problemi nella gestione degli accessi via FTP è possibile aprire una richiesta di assistenza sul portale assistenza.aruba.it.
 

Domande frequenti

L'errore 530 segnala che il nome host FTP, il nome utente o la password utilizzati non sono corretti, ma spesso è causato dal fatto che l'IP dal quale si sta navigando non è stato autorizzato tramite la funzione Limita accesso FTP.
Occorre verificare che tra gli IP autorizzati ci sia quello con il quale si sta navigando attualmente. La maggior parte delle connessioni ad internet forniscono un IP dinamico, ovvero un IP che viene assegnato dal provider con una certa cadenza. In questo caso, prima di connettersi via FTP, verificare che l'IP di navigazione sia stato autorizzato. Come indicato nella guida, è possibile autorizzare una classe IP in modo da coprire le variazioni dell'IP assegnato dal provider, che normalmente restano all'interno di un certo intervallo di indirizzi. 
In termini di sicurezza è sempre opportuno limitare l'accesso all'FTP. La soluzione consigliata in caso di connessione con IP dinamico è quella di abilitare una classe IP, in modo da non dover autorizzare volta per volta l'IP assegnato dal proprio provider. Poiché gli indirizzi forniti dal gestore della propria connessione ad internet variano all'interno di un certo range, è generalmente sufficiente indicare come sottorete il numero 24. In rari casi, quando il range è molto più ampio, si può utilizzare 16 per mantenere variabili gli ultimi due gruppi, che andranno indicati con 0.0.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.