Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
Hosting > WordPress: plugin Aruba HiSpeed Cache

WordPress: plugin Aruba HiSpeed Cache

Perchè è importante utilizzare il plugin Aruba HiSpeed Cache?

L'utilizzo di HiSpeed Cache permette di conservare nella memoria del server i contenuti dinamici del sito dopo il loro primo caricamento in modo da restituirli all'utente che naviga il sito nel minor tempo possibile.
Questo non solo migliora l'esperienza della navigazione per gli utenti ma ottimizza il posizionamento del sito sui motori di ricerca.
 
Il plugin Aruba HiSpeed Cache è utilizzabile soltanto se WordPress è attivato su piattaforma Hosting Aruba (Linux, WordPress, WordPress Gestito o WooCommerce Gestito) e soltanto se l'indirizzo IP di attivazione è del tipo: 89.46.10*.*** o 31.11.36.***
Per conoscere l’IP di appartenenza del proprio dominio, è possibile eseguire un NSlookup consultando la FAQ dedicata.
Se l'indirizzo IP è diverso contattare l'assistenza.
 

Funzionamento del plugin


Aruba HiSpeed Cache è un plugin che si interfaccia direttamente con il servizio HiSpeed Cache della piattaforma hosting di Aruba e ne automatizza la gestione nella dashboard di WordPress, senza la necessità di dover accedere al pannello di controllo del dominio.
 
Il plugin funziona quando il servizio HiSpeed Cache è attivo; l'attivazione può richiedere fino a 15 minuti, pertanto il messaggio che informa che la cache non è attiva potrebbe persistere per suddetto arco temporale; per tutti i dettagli consultare la guida dedicata.

Lo scopo del plugin è quello di gestire lo svuotamento della cache a seguito della modifica dei contenuti dinamici del proprio sito come, ad esempio, post, pagine, articoli, ecc...
Per ogni tipo di contenuto è possibile scegliere diverse opzioni per la cancellazione della cache.
 

Installazione e configurazione del plugin

Prima di tutto assicurarsi che il dominio sia ospitato su una macchina idonea come sopra riportato.
È possibile installare il plugin in due modi:
  1. accedendo alla dashboard di WordPress e seguendo la presente guida per aggiungere il plugin ricercandolo con il nome Aruba HiSpeed Cache;
  2. scaricando il pacchetto del plugin Aruba HiSpeed Cache che dovrà poi essere pubblicato tramite FTP nella cartella "/wp-content/plugins".

Una volta installato occorre configurarlo dalla dashboard di WordPress come di seguito riportato:
  1. accedere alla dashboard di WordPress;
  2. dal menu di sinistra cliccare su Plugin -> Plugin installati;
  3. cliccare su Attiva sotto al nome del plugin;
  4. cliccare su Impostazioni sotto al nome del plugin: la pagina che si apre mostra i tipi di contenuti dinamici che è possibile gestire (articoli, commenti, ecc...) e per ognuno di essi le varie opzioni che è possibile settare; l'utilizzo del plugin, quando il servizio HiSpeed Cache è attivo, permette di cancellare automaticamente (e/o manualmente) la cache ogni volta che viene modificata una pagina o un post rendendo la navigazione del sito molto più veloce.
    La configurazione consigliata è quella di default, ovvero lasciare tutte le opzioni selezionate;
  5. il pulsante Cancella cache, invece, cancella la cache dell'intero sito anche se non è spuntata l'opzione Attiva la pulizia automatica della cache.
    L'immagine di seguito riportata è un esempio; la scelta delle impostazioni varia in base alle esigenze dell'utente.
Per verificare il miglioramento delle prestazioni del sito con la gestione della cache, è necessario effettuare il logout dalla dashboard di WordPress oppure, in alternativa, aprire una finestra in modalità riservata (o anonima) o utilizzare un altro browser; questo perchè, quando si è autenticati nella dashboard di WordPress, nel browser è presente un cookie che istruisce il server a non utilizzare la cache.
 
Il plugin, per eseguire dei controlli, effettua alcune chiamate al sito utilizzando lo user-agent aruba-ua.
Tali chiamate sono conteggiate nelle statistiche delle visite al sito (se attive) e l'utente può provvedere ad escluderle riconoscendole attraverso lo user agent.

Why is it important to use the Aruba HiSpeed Cache plugin?

Using HiSpeed Cache means that a dynamic content is stored in the server memory after the first time it is loaded so that it can be returned to the user, enabling them to browse the website in the fastest time possible. This improves both the browsing experience for the user and the website’s search engine rating.
 
The Aruba HiSpeed Cache plugin can only be used if WordPress is active on an Aruba Hosting platform (Linux, WordPress, Managed WordPress or Managed WooCommerce) and only with IP addresses in the format: 89.46.10*.*** or 31.11.36.*** You can find out your domain’s IP address using NSlookup, as explained in this FAQ section.
If the IP address is not in one of these formats, contact support.

How the plugin works


Aruba HiSpeed Cache is a plugin that interfaces directly with the HiSpeed Cache service of an hosting  Aruba platform and automates management of the WordPress dashboard, without having to use the domain control panel.
 
The plugin works when the HiSpeed Cache service is enabled; activation can take up to 15 minutes, so the message warning you that the cache is not enabled may be displayed until the process is complete; for more details, please see the guide.

The plugin is designed to empty the cache when dynamic content, such as posts, pages, articles, etc., on your website is updated. Different options for deleting the cache can be selected according to the type of content.

Installing and configuring the plugin

Firstly, you need to check that the domain is hosted on one of the server types mentioned above. There are 2 ways to install the plugin:
  1. go to the WordPress dashboard and follow the instructions in this guide to add the plugin, searching for it under the name Aruba HiSpeed Cache;
  2. go to wordpress.org and download the Aruba HiSpeed Cache package which should then be displayed via FTP in the "/wp-content/plugins".

Once installed, it should be configured from the WordPress dashboard as follows::
  1. go to the WordPress dashboard
  2. click on Plugins -> Plugins installed in the left menu
  3. click on Enable under the name of the plugin
  4. click on Settings under the name of the plugin: a page opens displaying the types of dynamic content (articles, comments, etc.) that can be managed and the various options that can be set for each one; once the HiSpeed Cache service is enabled, using the plugin lets you automatically (or manually) delete the cache each time a page or post is updated, speeding up website browsing. The default configuration, leaving the pre-selected options, is recommended.
  5. The Delete cache button, however, deletes the cache from the entire website even if the Enable automatic cache clearing option is not selected.
    The image below is an example; the settings vary according to the user’s requirements.
To check how the website performance has improved with managing the cache, you need to log out of the WordPress dashboard. Alternatively, you can open a window in private (anonymous) mode or use another browser. This is necessary because, when logged in on the WordPress dashboard, the browser contains a cookie which tells the server not to use the cache.
 
For verification purposes, the plugin makes calls to the website using the Aruba-ua user-agent.
These calls are counted in the website visit statistics (if enabled) but the user can choose to exclude them by identifying them through the user agent.
 
Guide correlate:
HiSpeed Cache
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.