Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 

7.4 Email IMAP

Acquistando il servizio opzionale Email IMAP di Aruba si ha la possibilità di configurare le caselle email sfruttando il protocollo IMAP4 in alternativa a quello POP3. In questo modo le email rimangono sempre sul server ed è possibile scaricarne solamente le intestazioni, con la possibilità di scegliere quali messaggi leggere e quali cancellare, senza doverne scaricare necessariamente il contenuto. Lo spazio disponibile per ogni casella IMAP è da 1GB con la possibilità di espanderne la capienza fino a 25GB acquistando il servizio GigaMail.

I vantaggi dell’utilizzo di un protocollo IMAP4 rispetto al POP3:

- Consente la condivisione di tutte le cartelle di una stessa casella tra più utenti e/o dispositivi (non solo la posta in arrivo, in sola lettura, come avviene in POP3);
- Consente la condivisione dello status dei messaggi, come messaggi inoltrati o ai quali è già stata data risposta:

      1. consente di gestire i messaggi salvati sul server e la creazione delle cartelle;
      2. lo spostamento dei messaggi e le cancellazioni si sincronizzano su tutti i client/dispositivi connessi. Per i dettagli leggere articolo.

Con l’utilizzo del protocollo IMAP, i messaggi di posta rimangono salvati sul server e tutti gli utenti che si collegano alla casella, tramite client o Webmail, possono visualizzarli. 
IMPOSTAZIONI SERVER DI POSTA IN ARRIVO

Posta in Arrivo (IMAP)
: imaps.aruba.it
Nome account: indirizzo di posta (nomecasella@nomedominio.ext)
Password: la password scelta al momento della creazione della casella
Usa SSL: Attiva (client e IOS) -Tipo di protezione: Accetta tutti i certificati (Android)
Autenticazione: Password
Porta Server: 993

IMPOSTAZIONI SERVER DI POSTA IN USCITA

Posta in uscita(SMTP)
: smtps.aruba.it
Nome account: indirizzo di posta (nomecasella@nomedominio.ext)
Password: la password scelta al momento della creazione della casella
Usa SSL: Attiva (client e IOS) -Tipo di protezione: Accetta tutti i certificati (Android)
Autenticazione: Password
Porta Server: 465

Una volta ultimata la configurazione verranno visualizzate e sincronizzate in automatico le cartelle relative alla casella:
Sent (per la posta inviata)
Drafts (bozze)
Trash (posta eliminata)
SPAM

Qualora la sincronizzazione non venga effettuata correttamente dal client e alcune cartelle non risultino visibili, è possibile sottoscrivere le cartelle. Per procedere è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse sull'Account di interesse visualizzato nel menù a sinistra del Client, selezionare quindi la voce Sottoscrivi.. / Cartelle IMAP (è possibile che la voce indicata cambi in base al client utilizzato) e precedere alla sottoscrizione delle cartelle.

Utilizzando il protocollo IMAP4, i messaggi di posta rimangono salvati sul server e tutti gli utenti che si collegano alla casella, tramite client o WebMail, possono visualizzarli.
 
IMPOSTAZIONI SERVER

Tipo di Account: IMAP
Nome Utente/E-mail: indirizzo di posta (nomecasella@nomedominio.ext)
Password: la password scelta al momento della creazione della casella
Server della posta in arrivo: imaps.aruba.it
Server della posta in uscita (SMTP): smtps.aruba.it
Spuntare attive le seguenti opzioni:
Il server di posta in uscita richiede l'autenticazione
Usa le stesse credenziali per inviare e-mail
Richiedi SSL per posta in arrivo (opzione presente in impostazioni avanzate)
Richiedi SSL per posta in uscita (opzione presente in impostazioni avanzate)
Quando si manifesta un messaggio di errore relativo alla Certificazione, consigliamo di verificare il corretto inserimento dei parametri di configurazione. L’immagine seguente è un fac simile dell’errore che il client di posta potrebbe mostrare:


 Acquistare il servizio Email IMAP
Per l’acquisto del servizio Email IMAP basta accedere all’apposita area e seguire la procedura guidata. Il servizio è riservato esclusivamente alle caselle del tipo nomecasella@nomedominio.ext
Bookmark and Share
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.