Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
Fatture per i servizi Aruba > Correzione dati fatturazione in caso di scarto Fatture ricevute da Aruba > Correzione dati fatturazione in caso di scarto fatture ricevute da Aruba

3.1 Correzione dati fatturazione in caso di scarto fatture ricevute da Aruba

A partire dal 1 gennaio 2019 è entrato in vigore l’obbligo della Fatturazione Elettronica, pertanto anche il sistema di fatturazione Aruba prevede l’invio delle fatture secondo le nuove regole dell’Agenzia delle Entrate. Nel caso in cui, a fronte dell’invio della fattura a SDI (Sistema di Interscambio), il sistema Aruba riceva una notifica di Scarto è probabile che uno o più dati indicati in fattura siano errati. Si riceve una comunicazione con oggetto Invio fattura Aruba- verifica i tuoi dati dove è richiesto un controllo sui dati forniti.

Per correggere le informazioni:
  1. autenticarsi su customerarea.aruba.it con username del tipo [email protected] e relativa password;
  2. in fase di autenticazione si visualizza la schermata Correggi i tuoi dati, cliccare sul pulsante Correggi per eseguire le variazioni necessarie:

  3. controllare i dati visualizzati nel Form e variare quelli errati. In caso di persona giuridica (ditta individuale, azienda, libero professionista) o Pubblica Amministrazione, inserire l'identificativo per l'invio della fattura elettronica (per i dettagli consultare la guida dedicata);
  4. grazie al  campo i (Dettagli) in alto a destra è possibile prendere visione degli ordini per cui non è stato possibile emettere fattura:

  5. qualora si desideri effettuare la modifica successivamente, è possibile chiudere il Form utilizzando la X in alto a destra e procedere alla variazione in un secondo momento tramite il pulsante MODIFICA DATI visibile in alto al centro:

Effettuata la modifica, il sistema provvede a riprocessare l’invio della fattura. I dati di fatturazione, così come variati, possono essere aggiornati e corretti laddove presenti.  Una volta che la fattura risulta emessa, la copia di cortesia è inviata tramite mail e sarà disponibile sul sito fatture.aruba.it, mentre è possibile recuperare la fattura elettronica in formato XML dal sito web Fatture e Corrispettivi sul portale dell’Agenzia delle Entrate o dai canali comunicati.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.