Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505

1.2.2 Trasferire un dominio .eu su Aruba.it

Per trasferire un dominio .eu su Aruba.it:
  1. digitare il nome del dominio, completo di estensione, sulla pagina dedicata del sito Hosting Aruba.it;
  2. cliccare su Trasferisci:

  3. nella sezione Lista domini richiesti:
    • inserire il codice AuthInfo: il codice di autorizzazione che deve essere fornito dall'attuale Provider, indispensabile per procedere con la richiesta di trasferimento:
    • verificare che sia presente il flag in corrispondenza del nome a dominio da Lista Domini richiesti e cliccare su Prosegui:

    L'Authinfo ha validità 40 giorni. Qualora non si riesca a reperirlo tramite l'attuale Provider, è possibile chiederlo, per domini attivi, ad EURid, accedendo al Whois, e specificando il motivo per cui non è stato fornito dall'attuale Registrar. L'Authority invia il codice di autorizzazione all'email indicata sul Whois, (se l'indirizzo è errato modificarlo seguendo le indicazioni del form).
    In caso di più richieste, per ciascuna è generato un nuovo codice, tranne che se la nuova richiesta avviene nell'arco delle 24 ore successive all'ultima, in questo caso verrà confermato il codice precedente.
  4. leggere l'informativa e proseguire;
  5. scegliere il servizio base da associare al dominio ed eventuali servizi aggiuntivi quindi spuntare su Prosegui;
     
    A questo punto, solo se si è scelto di associare al dominio un servizio Hosting (escluso Hosting WordPress) o Dominio con o senza email, il sistema richiederà di procedere con:
    • preconfigurazione dei servizi per il servizio Hosting (per i dettagli consultare la guida dedicata);
    • configurazione dei puntamenti per il servizio Gestione DNS (per i dettagli consultare la guida dedicata).
  6. prendere visione del riepilogo dell'ordine e proseguire;
  7. scegliere l'account Aruba (username del tipo [email protected] e relativa password) da associare al dominio sulla base di una delle seguenti modalità:
    • Cliente già registrato: inserire login e password di cui si è in possesso (in caso di smarrimento è possibile recuperarli seguendo quanto riportato nella sezione dedicata);
    • Nuovo utente: procedere all'iscrizione come nuovo utente.
  8. alla pagina Dati Intestatario:
    • indicare se si vuole intestare il dominio all'intestatario login @aruba.it o ad altro soggetto;
    • compilare la sezione Dati Intestatario integrativi per Domini .eu, con Nazione di residenza, email Whois e lingua per eventuale procedura ADR e cliccare su Prosegui;
  9. compilare il form relativo ai dati fatturazione del dominio:
    • tali dati saranno utilizzati ai fini fiscali, per l'emissione di fatture e altri documenti contabili, pertanto, si consiglia di controllarne scrupolosamente l'esattezza;
    • in caso di persona giuridica (ditta individuale, azienda, libero professionista) o pubblica amministrazione, inserire l'identificativo per l'invio della fattura elettronica (per i dettagli consultare la guida dedicata);
    • quindi cliccare sul pulsante Prosegui;
  10. alla pagina Modulo ordine:
    • scegliere un metodo di pagamento;
    • scegliere la Frequenza di rinnovo per il dominio (da uno a cinque anni, in caso di prodotti in promozione è possibile selezionare uno o due anni), ovvero per quanti anni si desidera rinnovare i servizi e per quanti anni saranno rinnovati in automatico al momento della successiva scadenza;
    • accettare le condizioni contrattuali del servizio, spuntando le caselle corrispondenti e cliccare su Prosegui per concludere l'ordine.
Si riceve email di conferma ordine agli indirizzi di posta elettronica indicati come riferimento dei dati anagrafici e dei dati fatturazione in cui verranno comunicati gli estremi per effettuare il pagamento (qualora gli indirizzi email forniti siano coincidenti, la comunicazione è unica). Il trasferimento del dominio viene inoltrato alla competente Authority solo a seguito della registrazione del pagamento, comunicato tramite apposita comunicazione di conferma pagamento all'indirizzo email dei dati fatturazione.

La conferma dell'avvenuto trasferimento è inviata tramite email all'indirizzo di posta elettronica indicato nei dati anagrafici. La completa attivazione del dominio e dei servizi ad esso associati avviene entro 24/48 ore dalla ricezione dell'email di Conferma Attivazione.
 
È possibile che EURid effettui dei random checks (controlli casuali) chiedendo un feedback al registrante del dominio in trasferimento. In caso di cambio di proprietà possono essere contattati sia il nuovo che il vecchio registrante. I giorni a disposizione per confermare il cambio, prima che la pratica venga annullata, sono 5.

Nel caso in cui la procedura di trasferimento vada fallita:

  • autenticarsi su area clienti;
  • selezionare lo specifico pulsante Rinvia Trasferimento, visibile solo in caso di trasferimenti falliti, per inoltrare nuovamente la richiesta di trasferimento:

  • ripetere la procedura di trasferimento come descritta in precedenza.
Il trasferimento comporta la disattivazione delle caselle di posta legate al dominio e l'oscuramento del sito. Durante l'operazione di trasferimento usare caselle email alternative su cui ricevere comunicazioni. Dopo l'attivazione ricreare le caselle di posta e procedere nuovamente alla pubblicazione del sito. Scegliendo Preconfigura i tuoi servizi è possibile limitare il down dei servizi, ma se il vecchio Provider procede alla rimozione dei DNS prima che si siano concluse le operazioni di pubblicazione, il sito non sarà più visibile.
 
Quanto è stata utile questa guida?
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.