Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 

3.2.6 Preconfigurazione servizi in fase di trasferimento

Nel caso in cui, durante l'ordine di trasferimento di un dominio da altro Provider ad Aruba-REG si scelga un servizio Hosting (escluso Hosting WordPress) come servizio base da associare al dominio, è possibile preconfigurare i servizi, mantenendo la raggiungibilità del sito web e delle eventuali caselle di posta attive sul precedente Provider fino al momento dello switch, cioè fino al momento in cui da Pannello di Controllo si selezioni "Pubblica" dal menù "Trasferimento Dominio > Preconfigurazione servizi".

Nel frattempo è possibile procedere alla configurazione della posta e del dominio sul nuovo spazio Aruba, ma senza che questo sia visibile online tramite il nome a dominio. Di seguito i dettagli sulle operazioni di preconfigurazione o per procedere invece, al trasferimento del dominio senza preconfigurare i servizi:
Nel caso in cui, durante l'ordine di trasferimento di un dominio da altro Provider ad Aruba-REG si scelga un servizio Hosting (escluso Hosting WordPress) come servizio base da associare al dominio, è possibile scegliere di preconfigurare i servizi selezionando l'apposita voce "Preconfigura i tuoi servizi" alla finestra pop-up visualizzata in fase di ordine:


  Per preconfigurare i servizi concludere l'ordine di trasferimento del dominio (diverso a seconda dell'estensione) consultando la guida relativa e, una volta ricevuta la comunicazione di "Conferma Attivazione Pacchetto acquistato" da parte di Aruba, eseguire le operazioni di seguito indicate.
 
  1. Autenticarsi su Pannello di Controllo;
  2. Nel menù di sinistra selezionare il tab "Trasferimento Dominio > Preconfigurazione servizi";
  3. In alternativa, cliccare su "Pagina di gestione" accanto all'avviso relativo al dominio pronto per la pubblicazione, come da immagine esemplificativa sottostante:

  4. In entrambi i casi si apre la schermata di seguito, dalla quale è possibile procedere alla preconfigurazione dei servizi:
    • Indirizzo temporaneo: host temporaneo che consente l'accesso all'area hosting per la pubblicazione dei contenuti;
    • File Manager: per procedere alla gestione delle cartelle. Per maggiori dettagli consultare le guide relative in base al tipo di Hosting scelto: Windows o Linux;
    • Configurazione posta: per procedere alla creazione degli indirizzi di posta dalla Webmail Aruba (per i dettagli, consultare la guida dedicata);
    • Gestione applicazioni: per gestire le applicazioni disponibili nel Pannello di Controllo. Per i dettagli consultare le guide, in base al tipo di Hosting: Windows o Linux
    • Database: per la gestione dei database da collegare al dominio. Per i dettagli sulla gestione dei database, consultare le guide specifiche su MySQL e MSSQL
  5. Le operazioni sono effettivamente completate e visibili online solo dopo aver premuto il pulsante "Pubblica". La visibilità non è immediata, ma occorrono circa due ore affinché lo switch sia ultimato:

È possibile eseguire la preconfigurazione dei servizi con la pubblicazione tramite FTP.

Per procedere, connettersi via FTP utilizzando i parametri di seguito riportati, in base al tipo di Hosting in uso:
  • Hosting Windows: connettersi a nomedominioext.trasferimentiaruba.it con la login @aruba.it;
  • Hosting Linux: connettersi a ftpnomedominioext.trasferimentiaruba.it con la login @aruba.it;
  • Hosting doppio: per Windows connettersi a winnomedominioext.trasferimentiaruba.it con la login @aruba.it e per Linux connettersi a ftplnxnomedominioext.trasferimentiaruba.it con la login @aruba.it.
Nel caso in cui, durante l'ordine di trasferimento di un dominio da altro Provider ad Aruba-REG si scelga un servizio Hosting (escluso Hosting WordPress) come servizio base da associare al dominio, il sistema chiede di indicare se si vuole preconfigurare i servizi, al fine di limitare il down degli stessi fino al momento dello switch, cioè fino al momento in cui da Pannello di Controllo si selezioni "Pubblica" dal menù "Trasferimento Dominio > Preconfigurazione servizi".

Premendo il pulsante "Procedi senza preconfigurare i tuoi servizi" alla finestra pop-up visualizzata in fase di ordine, si procede al trasferimento del dominio come da procedura standard, senza la possibilità di limitare il down dei servizi:

 
  La preconfigurazione dei servizi è completa ed effettiva solo dopo aver premuto l'apposito pulsante "Pubblica" dal menù "Trasferimento Dominio > Preconfigurazione servizi" del Pannello di Controllo. La mancata pubblicazione della configurazione dei servizi comporta, ad esempio, la ricezione delle email sulla casella di posta ancora attiva con il vecchio Provider. Dalla preconfigurazione è escluso il servizio Hosting WordPress (per maggiori dettagli su tale servizio consultare la guida dedicata).
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.