Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 

8.2.9 Come configurare ArubaSync

Una volta completata l’installazione avviare il plugin ArubaSync:
  1. Selezionare la lingua preferita;
  2. Inserire l'indirizzo del server https://webmail.aruba.it/cgi-bin/xubisync , l'indirizzo della casella di posta che si desidera sincronizzare, la relativa password e selezionare l'opzione "Memorizza Password"
  3. Cliccare su Avanti:


  4. Selezionare il programma scegliendo tra le due opzioni proposte Microsoft Outlook;
  5. scegliere se sincronizzare i contatti della Rubrica, gli eventi del calendario e/o entrambi;
  6. selezionare il periodo relativo al calendario per il quale si desidera effettuare la sincronizzazione;
  7. cliccare su Avanti;


  8. Scegliere, per ciascuna Rubrica presente su WebMail (indicata come Cartella su Server) l’eventuale Cartella di Outlook con la quale eseguire la sincronizzazione, nel caso in cui sul programma di posta siano state precedentemente create più cartelle contatti, specificando anche la Modalità di sincronizzazione tra:

    Non sincronizzare: non verrà eseguita alcuna sincronizzazione sulla cartella;
    Sincronizzazione normale: la sincronizzazione riguarderà tanto la cartella su Outlook quanto quella su WebMail, quindi ciascuna sarà aggiornata con i dati presenti nell’altra;
    Upload su server: i dati contenuti nella cartella di Outlook specificata verranno aggiornati sulla cartella della WebMail (e non viceversa);
    Download da server: i dati presenti nella cartella WebMail specificata verranno aggiornati sulla cartella di Outlook (e non viceversa);


     
  9. Cliccare su Avanti;
  10. Nella schermata successiva, scegliere che tipo di azioni far eseguire all'applicativo durante la sincronizzazione, di seguito il dettaglio:

    • Da Opzioni selezionare Impostazioni di sincronizzazione,



    • Indicare il comportamento di ArubaSync in fase di sincronizzazione scegliendo tra Chiedi sempre, Imposta come indirizzo personale, Imposta come indirizzo di Lavoro quando vengono trovati nuovi indirizzi email, e tra Chiedi sempre e Risoluzione automatica duplicando i dati quando si registra un conflitto dati;




  11. Una volta impostati tutti i parametri necessari, cliccare sul pulsante Sync per avviare la sincronizzazione.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.