Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 

8.2.7 Modalità di gestione e Differenze tra il Calendario Aziendale e Personale di Business Mail - WebMail versione Completa

Tra le varie funzioni caratterizzanti il servizio Business Mail, sono presenti due opzioni che permettono di gestire gli appuntamenti personali in modo esclusivo oppure di condividerli con gli altri account legati allo stesso Dominio. In questo articolo vengono descritte le differenze e le modalità di gestione dei Calendari:

Calendario Aziendale: è una soluzione utilizzabile con la casella postmaster, che permette di creare uno specifico calendario e di condividerlo con le altre caselle del Dominio.
Calendario Personale: ideale per configurare più calendari personali da poter gestire separatamente, secondo le proprie esigenze.

Una volta avvenuto l’accesso al pannello WebMail Aruba – Versione Completa, si ha la possibilità di creare, modificare, rimuovere oppure gestire e condividere i contenuti del Calendario con gli altri account. A seguire tutte le procedure possibili:
Accedere al pannello WebMail Aruba inserendo la propria casella postmaster e relativa password, scegliere la voce Attuale Gestione Posta, quindi, dal menù in basso a sinistra:
1. Cliccare su Calendario
2. Selezionare il tab

Si aprirà la seguente schermata dalla quale è possibile:
  • Inserire il nome del calendario;
  • Una breve descrizione dello stesso e il colore da assegnare al calendario per distinguere gli eventi:



Infine cliccare su Crea per completare l’operazione.
Per Modificare o Rimuovere un Calendario:

1. Cliccare sul Calendario che si vuole modificare o rimuovere;
2. Poi scegliere di selezionare:  
    il pulsante Proprietà: se si vuole mutare il nome del Calendario;
    il pulsante Elimina: per rimuovere il Calendario (il sistema chiede conferma dell’operazione)

La condivisione di un Calendario è una funzione professionale che autorizza più account a gestire o visualizzare appuntamenti e/o eventi dello stesso Calendario. Lo strumento consente al gestore del Calendario di:
  • Scegliere con chi condividerlo;
  • Scegliere l'impostazione di visibilità per ciascun utente autorizzato. Vale a dire stabilire in che modo possono essere visualizzati e gestiti gli eventi. Per procedere con le operazioni sopra descritte:

1. Cliccare sul Calendario che si vuole condividere;
2. E selezionare il pulsante Condividi:



3. Inserire il nome dell’account con cui si desidera condividere la Rubrica. Digitare il nome della casella senza @nomedomininio. Esempio: per creare una casella mario.rossi@nomedominio.ext, inserire solo mario.rossi;

4. A ciascun utente inserito sono automaticamente attribuiti i permessi di accesso in lettura al Calendario.
È possibile aggiungere ulteriori permessi selezionando le apposite opzioni:
  • Modifica: consente la modifica degli eventi nel calendario;
  • Creazione: consente l’aggiunta di eventi nel calendario;
  • Cancellazione: consente l'eliminazione degli eventi nel calendario.
 
5. Cliccare su Aggiungi Utente:



6. Salvare le modifiche dal pulsante
Per sincronizzare il Calendario tra la WebMail Aruba ed un programma di posta (come ad esempio Mozilla Thunderbird o Microsoft Outlook), è possibile utilizzare i protocolli CalDAV e SyncML.
 
Mozilla Thunderbird consente di gestire il calendario in modo nativo tramite il protocollo CalDAV, cioè direttamente tramite il componente Lightning.
Il programma di posta Mail di MacOS supporta CalDAV nativamente e consente la sincronizzazione semplicemente inserendo i parametri di configurazione.
 
Per la configurazione di un qualunque applicativo occorre quindi inserire:
  1. Indirizzo del server https://webmail.aruba.it/davcal/indirizzoemail/ che dovrà essere personalizzato sostituendo indirizzoemail con l'indirizzo completo della casella di posta che si desidera sincronizzare;
  2. Indirizzo completo della casella di posta;
  3. password dell'account che si desidera configurare.
 Per i dispositivi MacOS
è consigliabile selezionare "Avanzato" come tipo di account. Il programma richiede l'inserimento di Indirizzo server: https://webmail.aruba.it e -Percorso server del tipo /davcal/nomecasella@nomedominio.ext/
La Porta è 443 ed occorre selezionare Utilizza SSL.
Per maggiori informazioni sulle modalità di installazione, configurazione e funzionalità dei programmi di posta è necessario contattare il produttore del software e/o del plugin.
Per sincronizzare il Calendario con Microsoft Outlook è possibile utilizzare il protocollo SyncML.
Per il sistema operativo Windows è disponibile il plugin ArubaSync, scaricabile dal seguente link. Per procedere con la configurazione di ArubaSync seguire le indicazione alla guida dedicata.
Per sincronizzare il Calendario tra la WebMail Aruba ed un dispositivo mobile (come ad esempio uno smartphone o un tablet), è possibile utilizzare il protocollo CalDAV.
In ambiente iOS (iPhone e iPad) il protocollo di sincronizzazione indicato è nativo, non si rende quindi necessario l'utilizzo di app di terze parti.
In ambiente Android è necessario installare app di terze parti, quali, ad esempio, OpenSync o DAVdroid.

I parametri richiesti per la configurazione sulle APP compatibili con il protocollo sono i seguenti:
  1. indirizzo del server https://webmail.aruba.it/davcal/indirizzoemail/ che dovrà essere personalizzato sostituendo indirizzoemail con l'indirizzo completo della casella di posta che si desidera sincronizzare;
  2. indirizzo completo della casella di posta;
  3. password dell'account che si desidera configurare.
In alternativa al protocollo CalDAV è possibile utilizzare il protocollo SyncML, che richiede l'installazione sul dispositivo di APP di terze parti quali:
 
Synthesis SyncML Client STD
Link allo store
SyncML PRO
Link allo store
 
In fase di configurazione tramite SyncML occorre inserire l'indirizzo del server https://webmail.aruba.it/cgi-bin/xubisync , l'indirizzo completo della casella di posta che si desidera sincronizzare e la relativa password.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.