Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Domini > 2 - Rinnovo > Domini non rinnovati entro la data di scadenza

2.2 Domini non rinnovati entro la data di scadenza

Nel caso in cui, alla mezzanotte del giorno di scadenza, l'ordine di rinnovo del Dominio non sia stato effettuato e/o risulti in attesa pagamento,  i servizi a esso abbinati sono sospesi. In seguito, a seconda delle estensioni, i Domini saranno posti nei seguenti stati, esemplificati nella guida sottostante:
Se un Nome a Dominio .it non viene rinnovato alla mezzanotte del giorno di scadenza, verrà inserito, prima della sua cancellazione definitiva, nei seguenti stati:
 
Ok/AutorenewPeriod Pending delete/Redemption period Pending delete/Pending Delete
Stato che può durare fino a 15 giorni dopo la scadenza del Dominio e in cui vengono inseriti da Registro.it i Domini .it non rinnovati alla mezzanotte del giorno di scadenza, e/o il cui ordine risulti ancora in attesa di pagamento. Trascorso il periodo di Ok/Auto Renew Period, o in caso di richiesta cancellazione, il Registrar provvede a dare disdetta del Nome a Dominio presso Registro.it, che lo inserisce nello stato di Pending delete/Redemption period, per 30 giorni circa Trascorsi i 30 giorni di PendingDelete/RedemptionPeriod, il Nome a Dominio, se non recuperato, è inserito da Registro.it nello stato di PendingDelete/PendingDelete, che ha una durata di circa 5 giorni, ed è antecedente alla definitiva cancellazione.
Durante questo periodo è possibile:

- Rinnovare il Nome a Dominio. La nuova data di scadenza è immediatamente visibile accedendo alla propria Area Clienti, mentre su Registro.it rimane lo stato Ok/AutoRenew Period, fino alla conclusione dei 15 giorni di scadenza.

- Disdire il Nome a Dominio. Se il Registro non riceve disdetta e il Dominio viene rinnovato entro il 15esimo giorno, la data di scadenza viene aggiornata di un anno e il Dominio torna nello stato -Ok-
 
I Nomi a Dominio inseriti in tale stato sono sospesi: unica operazione consentita, il recupero del Dominio entro 30  giorni dalla data di passaggio in tale stato. Per effettuarlo, seguire la procedura di Rinnovo Standard.
 
 
 
Nel caso in cui un Dominio .eu non venga rinnovato entro la mezzanotte del giorno di scadenza, viene richiesta la disdetta ad Eurid che provvede a inserirlo nello stato di Quarantena. Durante tale periodo, che ha una durata di circa 40 giorni, il Nome a Dominio può essere riattivato dall’intestatario, o trasferito da altro Provider ad Aruba, seguendo le procedura di Rinnovo Standard, e/o Trasferimento.

Se durante i 40 giorni di Quarantena non viene chiesto il Rinnovo del Nome a Dominio, quest’ultimo sarà definitivamente cancellato e tornerà disponibile per una nuova registrazione. 
 
Le procedure per la gestione di Nomi a Dominio .de, introdotte a fine 2013, prevedono l’Autorenew, cioè il rinnovo automatico del Dominio il giorno della scadenza, pertanto, per evitare il tacito rinnovo, se non più interessati al Nome a Dominio, è necessario provvedere a chiederne la disdetta entro 15 giorni prima della data di scadenza, inviando ad Aruba specifica documentazione:
 
Documentazione necassaria Modalità di invio
- Modulo richiesta cancellazione Domini .de, debitamente compilato e firmato dal Registrante (Intestatario) del Nome a Dominio. Si consiglia di compilare il Modulo in stampatello MAIUSCOLO. Qualora i dati non risultassero leggibili, la richiesta potrebbe essere respinta.
- Copia fronte/retro di un documento d’identità in corso di validità del Registrante (Intestatario) del Nome a Dominio.
Tramite Richiesta di assistenza dal portale
assistenza.aruba.it;


In alternativa, è possibile inviare la documentazione via Fax al numero +39 0575 862100
I domini .es possono essere rinnovati per un solo anno alla volta. Nel caso in cui, alla mezzanotte del giorno di scadenza, l'ordine di rinnovo del Dominio non sia stato effettuato e/o risulti in attesa pagamento, tutti i servizi verranno sospesi, e il Nome a Dominio sarà inserito dal Registry nello stato di Grace Period, che ha una durata di 10 giorni circa.
In questo periodo il Nome a Dominio può essere rinnovato (sempre per 1 anno). In caso contrario, è cancellato allo scadere dei 10 giorni.

Se il Nome a Dominio è rinnovato nell’arco dei 10 giorni di Grace Period, la nuova data di scadenza è immediatamente visibile accedendo alla propria Area Clienti, mentre sul Registry è comunque visualizzato lo stato Grace Period, fino alla conclusione dei 10 giorni di scadenza.
 
Nel caso in cui, alla mezzanotte del giorno di scadenza, l'ordine di rinnovo dei Nomi a Domini con estensione diversa da .it, .eu, .es, .de, e i servizi aggiuntivi a essi abbinati, non sia stato effettuato e/o risulti in attesa pagamento, tutti i servizi verranno sospesi.

Qualora si desideri procedere al Rinnovo, sarà possibile effettuarlo nei 30/40 giorni successivi alla scadenza, eseguendo il pagamento corrispondente al solo rinnovo del Dominio, senza penali/costi aggiuntivi.
 
Redemption Period (o Pending Delete Restorable) Pending delete/Pending Delete
Stato di 30 giorni circa in cui viene inserito il Dominio dopo 30/40 giorni circa dalla data di scadenza, se non è stato rinnovato Ultimo stato in cui sono inseriti i Nomi a Dominio, prima della loro definitiva cancellazione
Il Nome a Dominio viene inserito dall’Authority americana nello stato Redemption Period (o Pending Delete Restorable: il nome varia in base all’estensione del Dominio) per 30 giorni circa, durante i quali non è possibile eseguire operazioni sul Dominio, ad esempio trasferimenti o rinnovi, ma si può tentare di recuperare il proprio Nome a Dominio versando un importo aggiuntivo pari a 100 Euro, che andrà ad aggiungersi al costo del rinnovo del Dominio (servizio base + eventuali servizi aggiuntivi a esso abbinati).
Il versamento può essere effettuato tramite Bollettino Postale o Bonifico bancario, le procedure di recupero hanno inizio dopo la registrazione del pagamento da parte di Aruba.
 

Trascorso tale lasso di tempo, sono liberi per nuove registrazioni. La durata del periodo è diversa a seconda dell’estensione.
 
Bookmark and Share
La tua opinione è importante per noi!