Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
Gestione DNS > Modificare un record DNS

Modificare un record DNS

 
GUIDA VALIDA PER:  pacchetti Hosting Windows e Linux Gestione DNS con e senza posta
Dominio con e senza posta SuperSite Easy e Professional

Questa guida mostra come modificare un record di tipo A, AAAA, CNAME, TXT, MX, SRV e NAME SERVER. Nelle immagini si fa riferimento ad un record di tipo A ma solo a titolo di esempio.  


Quando è possibile modificare un record DNS

La modifica di un record DNS è sempre possibile, salvo situazioni particolari:
  • per modificare un record Name Server è necessario che sia stata selezionata l'opzione Usa altri Name Server presente nella sezione Record Name Server; nel caso in cui si stata selezionata l'opzione Usa Name Server di Aruba non sarà possibile modificare i Name Server. 


Come modificare un record DNS

Per modificare un record all'interno della configurazione DNS è necessario:
  1. accedere al Pannello di Gestione DNS del dominio tramite admin.aruba.it, seguendo la guida dedicata;
  2. cliccare su Gestisci presente nella sezione:
    • Record A -> per modificare un record di tipo A (visibile solo se si stanno utilizzando i Name Server di Aruba); 
    • Record AAAA -> per modificare un record di tipo AAAA (visibile solo se si stanno utilizzando i Name Server di Aruba); 
    • Record CNAME -> per modificare un record di tipo CNAME (visibile solo se si stanno utilizzando i Name Server di Aruba; 
    • Record TXT -> per modificare un record di tipo TXT (visibile solo se si stanno utilizzando i Name Server di Aruba); 
    • Record MX -> per modificare un MX (sezione visibile solo se si stanno utilizzando i Name Server di Aruba);
    • Record SRV -> per modificare un record di tipo SRV (visibile solo se si stanno utilizzando i Name Server di Aruba); 
    • Record Name Server -> per modificare un Name Server: 


      L'immagine mostra la sezione relativa al record A ma vale a titolo di esempio: può essere infatti applicata anche ai record AAAA, CNAME, TXT, MX, SRV e NAME SERVER.

  3. nella lista dei record presente in fondo alla schermata, individuare il record da modificare; cliccare poi sull'icona della matita visibile sulla destra in corrispondenza di tale record;
  4. i campi del record diventano editabili ed è possibile modificare il valore desiderato;
  5. selezionare la spunta blu per confermare la modifica; 
  6. cliccare su Prosegui presente in fondo alla pagina:  


    L'immagine mostra la modifica del record A ma vale a titolo di esempio: può essere infatti presa in considerazione anche per i record AAAA, CNAME, TXT, MX, SRV e NAME SERVER.

  7. dalla pagina principale del pannello di Gestione DNS cliccare su Salva configurazione in basso;
  8. infine cliccare su Conferma nella finestra visualizzata.
L'esecuzione comporta dei tempi tecnici, dovuti alla propagazione del DNS, che si aggirano intorno alle 24/48 ore.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.