Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Email > 6 - Funzionalità del Pannello WebMail Classic > Menu e funzioni > WebMail Classic - Casella predefinita

6.2.18 WebMail Classic - Casella predefinita

La funzione di una casella predefinita, altrimenti indicata "catch all", è quella di ricevere tutti i messaggi inviati ad indirizzi inesistenti che facciano riferimento al proprio dominio @nomedominio.ext.
La funzione principale della casella alla quale si attribuisce questo status è quella di raccogliere gli errori commessi dal mittente poiché riceve tutti i messaggi inviati a caselle del dominio che non sono mai state create.
Ad esempio: nel caso in cui un mittente desideri scrivere alla casella "casella@nomedominio.ext" ed erroneamente digiti "casellaaa@nomedominio.ext" la comunicazione inviata non viene persa, ma è raccolta dalla casella predefinita.
Se la casella predefinita non è attiva il messaggio torna al mittente con l’errore di "casella inesistente".
 
 È consigliabile valutare la reale necessità di tale opzione poiché, creando virtualmente un'infinita combinazione di indirizzi destinatari, espone la casella eletta come Catch all ad un potenziale aumento di spam.
È possibile assegnare il ruolo di casella predefinita anche ad una casella esterna al dominio.
Per abilitare la casella predefinita è possibile eseguire la seguente procedura:
  1. accedere con l'utente postmaster alla WebMail
  2. valutare se si desidera impostare una casella predefinita del dominio o esterna, scegliendo una delle seguenti azioni alternative:
  • per impostare una casella predefinita tra quelle del dominio cliccare, nella colonna -Predefinita- a destra, la spunta grigia relativa alla casella alla quale assegnare tale status.



    La spunta diventerà verde;
  • per impostare una casella predefinita esterna selezionare il pulsante  nella parte alta del pannello. Viene aperto un popup che invita ad inserire un indirizzo email. Cliccare, infine, il pulsante -Salva-.
Per disabilitare la casella predefinita eseguire la seguente procedura:
  1. accedere con l'utente postmaster alla WebMail;
  2. valutare il comportamento che si desidera abbia il server in caso di messaggi a destinatari inesistenti, scegliendo una delle seguenti azioni alternative:
  • : in questo caso il mittente che ha inviato a un indirizzo del dominio insistente riceve di ritorno un messaggio di errore;
  • : in questo caso il mittente che ha inviato a un indirizzo del dominio insistente non riceve alcun messaggio di errore.  
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.