Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505

3.1.1 Reset password database MySQL e MSSQL

La procedura di reset della password di un database MySQL o MSSQL permette di cambiare la password di gestione di tale servizio in caso di smarrimento.

Una volta resettata è necessario accedere al file di configurazione del/dei sito/i che utilizzano tale database e modificarlo manualmente (tramite FTP o File Manager) inserendo la nuova password scelta. Nel caso in cui il sito sia stato realizzato col .NET Framework è necessario avere a disposizione il codice sorgente dover poter modificare la password e successivamente ricompilarlo. Se non si dispone dei file sorgenti del sito contattare il webmaster che si è occupato della realizzazione.

La modifica manuale al file di configurazione è da escludere per i servizi Hosting WordPress, Hosting WordPress Gestito e Hosting WooCommerce Gestito per i quali viene aggiornato automaticamente il file wp-config.php dell'installazione in radice con la nuova password scelta.
 
Nel caso in cui si avesse necessità di conoscere la password del database, senza doverla necessariamente resettare, si consiglia di aprire il file di configurazione del sito tramite FTP o File Manager. Per maggiori dettagli è possibile consultare la guida dedicata in cui, per i CMS più comuni, sono specificati il nome ed il percorso del file di configurazione ed i dati di connessione al database contenuti in tale file.

Per procedere con il reset della password del database:
  1. collegarsi alla pagina Recupero dati di accesso al seguente link gestioneaccessi.aruba.it
  2. scegliere Database dal menu a tendina in corrispondenza della voce Servizio;
  3. selezionare l'opzione Modificare la password di accesso al mio database;
  4. inserire le credenziali del proprio account Aruba (username del tipo [email protected] e password). Nel caso in cui fosse necessario recuperare tali dati seguire la guida dedicata.
  5. inserire il codice captcha visualizzato nell'immagine;
  6. e cliccare su Prosegui:

  7. selezionare dal menu a tendina il database per cui si intende resettare la password e cliccare su Prosegui:

  8. nella schermata che si apre viene mostrato un riepilogo dei siti, gestiti con lo stesso username @aruba.it, che utilizzano il database in questione e per i quali il reset della password potrebbe avere conseguenze, come la mancata visibilità per errore di connessione al database.
    Per i domini indicati occorre agire manualmente modificando il file di configurazione del sito.
    Come indicato nella schermata, tale lista potrebbe non essere esaustiva, pertanto, il reset della password potrebbe interessare anche altri domini che non compaiono nell'elenco.
    Per poter procedere è necessario spuntare l'opzione Ho letto e compreso gli effetti dell'operazione e cliccare su Prosegui.

  9. nella nuova schermata che si apre, selezionare il metodo per il recupero dei dati scegliendo tra le opzioni disponibili e cliccare su Prosegui:

Nel caso in cui entrambi i dati proposti siano errati o ne sia impedito l'accesso, è possibile procedere con un cambio dati anagrafici seguendo la guida dedicata.

Nel caso in cui si sia scelto il recupero tramite email, è necessario cliccare sul pulsante all'interno dell'email stessa per poter procedere all'aggiornamento della password.
L'indirizzo a cui viene mandata l'email è quello indicato nei dati anagrafici. Nel caso non si ricordi l'indirizzo email di riferimento o si desideri modificarlo, visionare la guida dedicata.
 
Il pulsante è attivo per 4 ore e può essere utilizzato un'unica volta.

Nel caso in cui si sia scelto il recupero tramite SMS, invece, attendere l'SMS contenente il codice monouso per reimpostare la password. Inserire il codice monouso alla seguente schermata e proseguire:


Si hanno le seguenti due possibilità:
  1. se il codice inserito è corretto si accede alla schermata di aggiornamento dati di accesso dove reimpostare una nuova password;
  2. se il codice inserito è errato, si visualizza la seguente schermata, dove tentare nuovamente l'inserimento del codice. Il codice ha validità 15 minuti, quindi, se non si riceve l'SMS con il codice è possibile chiederne uno nuovo a distanza di 15 minuti fino a un massimo di tre tentativi:

Al termine della procedura viene inviata una email all'indirizzo dei dati anagrafici che informa dell'avvenuta modifica della password di accesso al database.
È molto importate prestare attenzione a non inserire spazi bianchi prima o dopo la password perché vengono interpretati come veri e propri caratteri; in tal caso, il sito non sarebbe visibile e restituirebbe un errore a video.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.