Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Servizi > Redirect > Servizio Dominio+Redirect

6.1 Servizio Dominio+Redirect

Il servizio Dominio+Redirect permette di registrare un Dominio e di reindirizzarlo verso altro sito web esistente (es. su spazio free o altro Dominio). Inoltre è possibile scegliere se i visitatori possano o meno vedere l'indirizzo reale dello spazio web sul quale risiedono le pagine. Sono disponibili:
  • Servizio Dominio+Redirect
  • Servizio Dominio+Redirect+Mail, che oltre alle caratteristiche del precedente, permette di usufruire di 5 caselle pop3 da 1GB ciascuna
Sono servizi privi di spazio web, e quindi anche di applicativi per la pubblicazione o modifica delle pagine del proprio sito (per i dettagli del servizio e i costi si veda la pagina dedicata).
Il servizio Dominio+Redirect permette di registrare un Dominio e di mostrare alla sua apertura il contenuto di un sito web esistente (es. su spazio free o su di un altro Dominio). Inoltre è possibile scegliere se i visitatori possano o meno vedere l'indirizzo reale dello spazio web sul quale risiedono le pagine. Attivando questa funzione, anche se le pagine del sito risiedono su un indirizzo diverso, il visitatore può consultare il sito vedendo sempre e solo il Dominio registrato nella barra degli indirizzi del browser.

L'url di destinazione può comprendere anche un indirizzo IP (ad esempio: http://111.222.222.111/cartella/paginaesempio.html) purché quest'ultimo, se digitato sul browser, visualizzi la pagina.

Il servizio può essere acquistato: Dal momento dell'Attivazione del Dominio, occorrono circa 24/48 ore prima che i Dns siano aggiornati. Questo comporta che il primo settaggio dell'url potrebbe essere non visibile per tale tempistica. Le future modifiche al Redirect possono essere apportate quante volte si vuole e gratuitamente per mezzo dell'apposito pannello di controllo e avverranno in tempo reale.
 
Per utilizzare il servizio:
  1. Nella schermata "Gestione Redirect" che si visualizza, scegliere una delle tre opzioni disponibili a seconda del proprio caso;
  2. Scegliere dal menù a tendina il tipo di protocollo tra HTTP e HTTPS;
  3. E inserire l'URL di destinazione a cui far puntare il proprio Dominio:

Per concludere l'operazione cliccare su "Salva".
Per configurare correttamente il puntamento di un Dominio Aruba con servizio di Redirect verso Google Site, seguire le indicazioni di seguito riportate, a seconda della modalità scelta per la visualizzazione dell'URL:

URL non mascherato

  1. Si consiglia di scegliere l'opzione "Redirect permanente 301" tra i tipi di redirect disponibili;
  2. Dal menù a tendina scegliere HTTPS come tipo di protocollo;
  3. Completare il campo "Inseriscie l'URL di destinazione a cui vuoi far puntare il tuo Dominio" con il nome completo del Dominio
sites.google.com/site/nomedominio/

URL mascherato

  • Accedere a sites.google.com;
  • Dal pannello delle Impostazioni in alto a destra, selezionare la specifica voce "Gestisci Sito";
  • Quindi cliccare su "Sicurezza" e spuntare la voce "Consenti l’incorporamento dei tuoi siti in altri siti":


Salvare infine le modifiche effettuate.
La scadenza del servizio Dominio+Redirect coincide sempre con quella del Dominio cui è abbinato. Pertanto, è necessario rinnovare contemporaneamente sia il Dominio che il servizio, scegliendo una tra le modalità sotto indicate:
  1. Rinnovo Standard: Accedendo con i propri Codici di Autenticazione all'area clienti hosting e selezionando lo specifico tasto "Rinnova" in corrispondenza del Dominio in scadenza (per la procedura completa cliccare qui);
  2. Rinnovo Veloce: tramite il link presente nell'email di "Avviso scadenza Dominio" ricevuta, seguendo i passaggi alla guida dedicata.
 
  Il servizio Redirect esclude la Gestione dei Dns.
Nel caso in cui si necessiti di questo servizio, procedere all'acquisto (info e costi alla pagina dedicata).
Bookmark and Share