Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Servizi > Backup Hosting > Servizio Backup Hosting Windows e Linux

4.1 Servizio Backup Hosting Windows e Linux

Il servizio Backup Hosting Windows e Linux può essere richiesto da tutti coloro che hanno un Dominio attivo con servizio Hosting (per i dettagli e i costi del servizio si veda la pagina dedicata) e prevede la creazione e il salvataggio, in apposite cartelle, -Backup Giornaliero- e -Backup settimanale-, di copie di backup del contenuto del proprio spazio web. Tali cartelle sono di sola lettura e non è possibile pubblicarvi file o modificare quelli presenti.

In caso di attivazione del servizio per Hosting Windows + Linux, il backup è attivato per entrambi gli spazi. Inoltre, il servizio Backup è attivato gratuitamente anche per gli eventuali Terzi livelli con spazio web attivati in relazione al Dominio.

Per scaricare, salvare in locale o visualizzare il contenuto delle cartelle, è sufficiente accedere via FTP al proprio spazio web utilizzando le credenziali del Dominio. 
Il servizio Backup può essere ordinato:

-Durante l'ordine di registrazione, trasferimento e/o rinnovo del Dominio da Hosting Aruba (per tutti i dettagli sulle modalità di ordine, registrazione e attivazione di un Dominio si veda la guida dedicata)

-In qualunque momento, nel caso in cui si possieda già un Dominio attivo, dalla propria Area Clienti, selezionando dal Pannello di Gestione Domini, lo specifico pulsante -Servizi Aggiuntivi-.

-In qualunque momento dall'area dedicata su Hosting Aruba.

-Dal proprio Pannello di Controllo.

L’attivazione del servizio, comunicata con email all’indirizzo indicato nei Dati Anagrafici, avviene a seguito della Registrazione del Pagamento da parte di Aruba (le tempistiche di registrazione della transazione economica sono diverse a seconda della modalità di pagamento scelta).
 
 Nel caso in cui il Backup sia richiesto per un Dominio già attivo, il servizio è reso disponibile nelle 24 ore successive alla registrazione del pagamento.
In caso di modifica del pacchetto Hosting, con Backup già attivo per il precedente, il servizio rimane attivo anche per il nuovo spazio: eventuali costi aggiuntivi verranno indicati in fase di ordine di modifica servizio del Dominio.
 
 La scadenza del servizio coincide sempre con quella del Dominio.
Può essere ordinato anche in corso dell'annualità del Dominio, ma la scadenza coincide sempre con quella del Dominio stesso. Nel caso in cui un Dominio sia stato registrato o rinnovato per un periodo di tempo superiore all’anno anche il Backup deve essere ordinato e pagato per il corrispondente periodo
Il servizio opzionale Backup Hosting consente di avere a disposizione una copia del contenuto del proprio spazio web, giornaliera o settimanale.

Le copie di Backup sono generate automaticamente e inserite direttamente all’interno dello spazio web nelle apposite cartelle -Backup giornaliero- e -Backup settimanale-, visionabili, una volta attivato il servizio, accendendo tramite FTP allo spazio web del sito.



All’interno della cartella Backup Giornaliero è salvata quotidianamente una copia del contenuto del sito, che va a sovrascrivere quella del giorno precedente.

Se si desidera recuperare il materiale contenuto nei Backup è necessario:
collegarsi allo spazio web del proprio Dominio tramite client FTP;
selezionare i file da ripristinare all'interno delle cartelle di backup;
copiarli in locale;
pubblicarli nuovamente sul proprio spazio web.
   
Il Backup settimanale permette di avere a disposizione ogni giorno la copia del proprio spazio web corrispondente allo stesso giorno della settimana precedente. Ogni domenica, ad esempio, è possibile visionare sulla propria cartella il backup effettuato sette giorni prima, come da tabella sottostante:



Per scaricare o visualizzare il contenuto delle cartelle, basta accedere via FTP al proprio spazio web utilizzando le credenziali del Dominio.



Per tornare nella radice del proprio Dominio è necessario un doppio click sulla cartella simbolica indicata "..", -vai al livello superiore-.

Se si desidera recuperare il materiale contenuto nei Backup è necessario:
collegarsi allo spazio web del proprio Dominio tramite client FTP;
selezionare i file da ripristinare all'interno delle cartelle di backup;
copiarli in locale;
pubblicarli nuovamente sul proprio spazio web.
   
La scadenza del servizio Backup Hosting Windows coincide sempre con quella del Dominio cui è abbinato. Può essere ordinato anche in corso dell'annualità del Dominio, ma la scadenza coincide sempre con quella del Dominio stesso.

Il Rinnovo del servizio può essere effettuato in concomitanza con il rinnovo del Dominio stesso, o separatamente, dalla propria Area Clienti, selezionando, nella sezione dedicata alla Gestione Domini, il pulsante -Servizi Aggiuntivi- sotto il tab -Gestisci- in corrispondenza del Dominio di interesse, come da immagine di seguito:



Si visualizza -Rinnova- in concomitanza dei servizi in scadenza.
 
 
 I dati salvati su Database esterni allo spazio web (MySql e MSSql) sono esclusi dal servizio Backup Hosting.
Per effettuare copie periodiche degli stessi, scegliere i servizi Backup MySql e MSSql. Come indicato nel contratto, il cliente è inoltre tenuto a effettuare periodicamente una copia del Backup dell’intero contenuto dello spazio web da conservare in luogo differente dallo stesso spazio web.
 La modifica dei puntamenti, a seguito dell’attivazione della Gestione DNS con i servizi Hosting per cui è previsto, comporta la mancata fruibilità del servizio Backup Hosting, per il lasso di tempo in cui è applicata la modifica dei puntamenti.
Il servizio è comunque accessibile da pannello in sola lettura, ma eventuali modifiche apportate non saranno salvate. Per ulteriori dettagli sul servizio Gestione DNS, consultare la Guida dedicata.
Bookmark and Share
La tua opinione è importante per noi!