Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Sito Web > Gestione e Utilizzo > Calcolo delle Tasse

2.16 Calcolo delle Tasse

Accedere alla sezione Impostazioni dalla voce di menù Calcolo delle Tasse

In una tabella fornita dal provider sono indicate le categorie d'imposta di uso più frequente nelle principali zone fiscali. Tale tabella è nota come matrice delle tasse. La categoria d'imposta e la zona fiscale predefinite sono contrassegnate da un asterisco (*) nella tabella. Per impostazione predefinita la matrice delle tasse è di sola lettura ed è gestita dal provider.

Se necessario, è possibile modificare i dati immessi facendo clic su -Personalizza-. In seguito alla conferma, è possibile modificare i valori della matrice. La stessa procedura è valida per le zone fiscali e le categorie d'imposta.



Per modificare le zone fiscali è necessario prima fare clic su -Personalizza- nella pagina -Matrice delle tasse-



Per impostare come predefinita una zona fiscale, fare clic sul pulsante di opzione nella riga corrispondente. È possibile applicare l'impostazione predefinita della zona fiscale nelle seguenti circostanze:
 
- Durante il calcolo delle tasse per i prezzi dei prodotti in MBO.

Se si salvano i prezzi lordi, vengono salvati i prezzi netti e viene utilizzato il livello di imposte della zona fiscale predefinita.

- Durante la selezione della zona fiscale nel carrello.

Se al cliente è consentita la selezione della zona fiscale nel carrello, le zone disponibili vengono visualizzate in un menu a discesa.

La zona fiscale rappresenta la base per il calcolo delle tasse relativo al cliente specificato. È pertanto necessario assegnare una zona fiscale a ogni singolo cliente. L'assegnazione può essere eseguita manualmente o automaticamente. Nel corso dell'assegnazione automatica, viene analizzato il paese indicato nell'indirizzo del cliente, che determina la zona fiscale.
Nella sezione Assegnazione dei Paesi è disponibile un elenco dei paesi assegnati alle diverse zone fiscali:



Se si desidera modificare l'assegnazione del paese, è necessario accedere alla pagina Matrice delle tasse e fare clic su Personalizza per attivare la modalità di immissione. Vedere Matrice delle tasse, più sopra.

In modalità di immissione, a ogni singola voce di paese è associato un menu a discesa in cui sono elencate le zone fiscali create in Zone fiscali, utilizzabili per cambiare le assegnazioni delle zone fiscali.
È inoltre possibile creare zone fiscali speciali per ciascun paese. Si tratta di zone di un paese in cui si applicano diverse tariffe fiscali. Per assegnare aliquote personalizzate a tali zone, procedere come indicato di seguito:
 
1. Creare una zona fiscale nella sezione Zone fiscali;
2. Accedere ad Assegnazione dei Paesi;
3. Fare clic sull'opzione Aggiungi eccezione relativa al paese corrispondente;
4. Immettere il nome e il codice postale della zona speciale e selezionare la zona fiscale di nuova creazione nel menu a discesa;
5. Fare clic su -Salva-
6. Passare alla scheda Matrice delle tasse;
7. Immettere i dati fiscali corrispondenti nella riga della nuova zona fiscale;
8. Fare clic su -Salva-
Ordini > Calcolo delle tasse > Categorie d'imposta



Per modificare le categorie d'imposta, è necessario prima fare clic su Personalizza nella pagina Matrice delle tasse.
Per impostare come predefinita una categoria d'imposta, fare clic sul pulsante di opzione nella riga corrispondente. La categoria d'imposta preimpostata viene impostata come predefinita all'aggiunta di nuovi prodotti.
Ordini > Calcolo delle tasse > Modello d'imposta


Nella pagina è possibile configurare l'immissione dei prezzi al netto o al lordo delle tasse e la relativa modalità di visualizzazione nel negozio.

Visualizzazione e calcolo dei prezzi nel negozio
Il modo in cui i prezzi vengono visualizzati e calcolati nel carrello varia in base al modello d'imposta configurato. A seconda del modello d'imposta configurato, accanto al prezzo viene visualizzato un testo idoneo.

È possibile specificare un modello d'imposta diverso per ogni singolo cliente. Quando si seleziona il modello d'imposta Lordo, è possibile impostare l'eventuale visualizzazione dell'IVA nel carrello e in tutti i messaggi e-mail e documenti associati all'ordine. In alcuni casi, i venditori non hanno l'obbligo di indicare le imposte. Tenere presente che le impostazioni devono essere conformi anche al testo visualizzato insieme ai prezzi dei prodotti.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.