Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Servizi > Statistiche > Accesso e funzioni principali del Pannello Servizio Statistiche

5.2 Accesso e funzioni principali del Pannello Servizio Statistiche

Aruba mette a disposizione dei propri clienti un Pannello di Gestione per gestire in completa autonomia il Servizio Statistiche. Di seguito le modalità di accesso e le principali funzioni a disposizione
Per accedere al Pannello di Gestione del Servizio Statistiche collegarsi a http://stat.miodominio.xxx ed effettuare il login inserendo:
  • la Login associata al proprio Dominio Aruba (senza @aruba.it);
  • la password dei propri Codici di Autenticazione;
  • il nome del proprio Dominio (senza www);
Per visionare gli accessi delle pagine su Hosting Windows collegarsi a: http://statwin.nomedominio.xxx.
Per visionare gli accessi delle pagine su Hosting Linux collegarsi a: http://statlnx.nomedominio.xxx.
Per i Domini con Hosting Windows + Linux i risultati delle statistiche dipendono dal puntamento dell'Host www
 

Tramite il menù a tendina è possibile scegliere la lingua nella quale visualizzare le Statistiche.

In alternativa è possibile accedere al Pannello di Gestione del Servizio Statistiche, attraverso il al Pannello di Controllo del Dominio accedendo con i propri Codici di Autenticazione.
Una volta all'interno cliccare su "Hosting Windows" o "Hosting Linux" dal menù verticale di sinistra, e quindi su "Statistiche", come da immagine di seguito:
 


Alla pagina che si apre, procedere con il Login come sopra indicato.
Menù Funzioni principali del menù
Site Activity: permette di gestire ulteriori funzionalità, tra cui:
  • Traffico: mostra il numero totale di visite e pagine viste in un determinato periodo di tempo
  • File: per visionare le pagine e i file visualizzati sul sito
  • Percorsi: indica la prima e ultima pagina (o file) visionata sul sito e i relativi percorsi
  • Motori di Ricerca: analizza le visite al proprio sito web provenienti dai motori di Ricerca
  • Visitatori: permette di visualizzare nel dettaglio gli accessi al sito e le caratteristiche dei visitatori
  • Referrals: indica i siti che hanno indirizzato i visitatori verso il proprio Dominio
Demographics: mostra i paesi, le regioni e le città di provenienza delle visite oltre ad analizzare i Browser e i Sistemi Operativi mediante cui le visite sono state effettuate
Server Health: permette di gestire ulteriori funzionalità, tra cui:
  • Risposte del Server: indicano i codici di risposta del server di residenza a seguito di richiesta di apertura del sito (per pagine non visualizzate o non presenti)
  •  
  • Utilizzo Server: sono riportate le informazioni riguardanti la banda di utilizzo sul Server da parte del Dominio, suddivisa in pagine, entrata/uscita download e immagini
Spider and Bots: sono riportati nel dettaglio gli Spider (o crawler) intervenuti sullo spazio web del sito in oggetto e le loro principali operazioni sulle pagine del medesimo.
È possibile verificare la natura del motore di ricerca proprietario e l'andamento della scansione del sito web da parte di questi software.
SEO: (acronimo di Search Engine Optimization) permette di creare differenti "campagne" per verificare l'andamento dell'indicizzazione di specifiche sezioni del sito web, in maniera tale da poterle confrontare con eventuali concorrenti per il medesimo servizio offerto dal sito web in oggetto.
Report Personalizzati: permette di creare e gestire Report Personalizzati.
Data Mining: mostra, per le pagine dinamiche, come ASP e PHP, dettagli sui parametri gestiti dalle stesse. Inserendo sul campo "URL di Risorsa" il path della pagina (/cartella/esempio.asp) che si vuole analizzare si visualizzano diverse possibili specifiche tra cui, ad esempio, gli elementi della Query trasmessi al file, o i riferimenti del File stesso.
Impostazioni: permette di creare nuovi utenti per l'accesso alla consultazione delle statistiche, modificare eventualmente le loro password, creare filtri sui quali basare i report e attivare o meno gli stessi.
I Report personalizzati del Servizio Statistiche permettono di visualizzare ciò che si ritiene di maggiore interesse e possono essere personalizzati attraverso la creazione di filtri, che permettono di ottenere un report più dettagliato.

Per creare un Report personalizzato accedere al Pannello di Gestione:
  1. Cliccare sulla funzione "Report Personalizzati" dal menù verticale di sinistra;
  2. Selezionare "Nuovo";
  3. Nella finestra che si apre digitare un nome per il Report che si sta creando;
  4. Quindi cliccare sul tab "Elementi Report", come da immagine di seguito:


Cliccare quindi su "Aggiungi Elementi" e sulla pagina che si apre impostare altri dettagli per personalizzare il Record, come da immagine esemplificativa sottostante:



Per completare l'operazione cliccare su "Salva".
La funzione Creazione Filtro può essere utilizzata solo ed esclusivamente in caso di utilizzo di Report Personalizzati e può essere utile soprattutto per escludere il proprio IP dalle visite ricevute sul proprio sito.

Per impostare un filtro accedere al Pannello di Gestione:
  • Cliccare sulla funzione "Impostazioni" dal menù verticale di sinistra;
  • Selezionare "Impostazioni Filtro";
  • Nella finestra che si apre inserire il nome del filtro (digitare l'estensione da filtrare, nelle forma *.asp) e sui campi sotto inserire i valori che si vogliono includere nel Report (primo riquadro) oppure escludere (secondo riquadro). Infine cliccare su "Salva":

Per abilitare il Filtro creato:
  1. Cliccare sulla funzione "Report Personalizzati" dal menù verticale di sinistra;
  2. Selezionare "Nuovo";
  3. Nella finestra che si apre digitare un nome per il Report che si sta creando;
  4. Quindi cliccare sul tab "Elementi Report" e su "Aggiungi Elementi" per aggiungere tutti gli elementi che si desidera;
  5. Per ogni Elemento che si sceglie di aggiungere al Report, è possibile selezionare su "Impostazioni Filtro" quello appena creato, come da immagine di seguito:

In qualsiasi momento è possibile utilizzare i Report Standard presenti di default nel Pannello di Gestione del servizio Statistiche, alla voce di menù "Report Personalizzati":



In particolare la sezione permette la visualizzazione di:
  • Attività del sito: dove visualizzare Directory, Documenti, Download, Pagine Dinamiche, Immagini e File principali
  • Marketing: dove visualizzare frasi, Url di riferimento, pagine di uscita e origine della frase utilizzate dagli utenti per la ricerca del sito web
  • Motore di Ricerca: consente la visualizzazione degli Spiders, parole chiave e sorgente della parola chiave utilizzate dagli utenti per la ricerca del sito web
  • Panoramica Ceo: consente di visualizzare le visite alle pagine principali del sito web, i siti di riferimento, le pagine di accesso, i percorsi, le piattaforme e i Browser usati dagli utenti
  • Uso del sito: permette la visualizzazione dei Totali nel giorno feriale, Totali all'ora, mensili e Indirizzi IP
  • Utente del Sito: consente la visualizzazione dei Browser e loro versioni, delle piattaforme e dei sistemi operativi utilizzati dall'utenza
  • WebMaster: si visuazlizza il totale delle pagine non trovate dall'utenza (errore 404), gli errori del server e i principali tipi di file (.gif, .jpg, .css…) visualizzati dall'utenza.
Le operazioni possibili per ogni singolo report sono: Invio Report a una casella di posta indicata
 
  Prima di procedere con l'invio del Report, verificare di aver correttamente impostato i parametri -Email Settings- sotto la voce -Impostazioni- del menù principale, dove è necessario inserire:
  • Indirizzo DA: postmaster@nomedominio.xxx (si consiglia di utilizzare l'account Postmaster, presente di default fra le caselle di posta del dominio)
  • Server SMTP: smtp.nomedominio.xxx
  • Selezionare l'opzione Abilita Autenticazione SMTP
  • Username di Autenticazione: postmaster@nomedominio.xxx
  • Password di Autenticazione: password della casella postmaster
  • Salvare le impostazioni indicate
Per procedere con l'invio è sufficiente posizionarsi sul Report specifico, ad esempio Marketing, come da immagine di seguito, e selezionare lo specifico pulsante "Email" dal menù in alto.
Nella pagina che si apre digitare l'indirizzo di posta cui inviare il Report e, se si desidera, un messaggio testuale.
Concludere l'operazione cliccando su "Ok".



  Torna al menù

Esportare un Report

Per procedere con l'esportazione, posizionarsi sul Report specifico, ad esempio Attività del sito, come da immagine di seguito, e selezionare lo specifico pulsante "Esportare" dal menù in alto. Quindi scegliere il tipo di documento per l'esportazione dal menù a tendina.

Concludere l'operazione cliccando su "Ok".



  Torna al menù

Stampare un Report

Per procedere con la stampa, posizionarsi sul Report specifico, ad esempio Panoramica Ceo, come da immagine di seguito, e selezionare lo specifico pulsante "Stampa" dal menù in alto.



  Torna al menù
Per ricevere "Report Email" accedere al Pannello di Gestione delle Statistiche, quindi cliccare su "Impostazioni" dal menù di sinistra e scegliere la specifica voce "Report Email Schedulati".
 
  Prima di procedere con l'invio del Report, verificare di aver correttamente impostato i parametri -Email Settings- sotto la voce -Impostazioni- del menù principale, dove è necessario inserire:
  • Indirizzo DA: postmaster@nomedominio.xxx (si consiglia di utilizzare l'account Postmaster, presente di default fra le caselle di posta del dominio)
  • Server SMTP: smtp.nomedominio.xxx
  • Selezionare l'opzione Abilita Autenticazione SMTP
  • Username di Autenticazione: postmaster@nomedominio.xxx
  • Password di Autenticazione: password della casella postmaster
  • Salvare le impostazioni indicate
A questo punto cliccare su "Nuovo" e alla pagina visualizzata:
  • scegliere il Report dal menù a tendina;
  • scegliere la frequenza con cui ricevere l'email tra Report Giornalieri, settimanali, o mensili;
  • inserire l'indirizzo email cui ricevere il Report;
  • spuntare la voce "Abilita oggetti chart grafici" se si vogliono visualizzare gli oggetti chart grafici;
  • inserire, se si desidera, un testo all'interno del messaggio;
  • confermare la configurazione creata cliccando su "Salva" in alto:

La funzione consente di personalizzare alcune impostazioni del proprio Account, in particolare la password di accesso e le impostazioni di Invio Report.
Per procedere, accedere al pannello di gestione delle Statistiche, quindi cliccare su "Impostazioni" dal menù di sinistra e scegliere la specifica voce "Impostazioni dell'Account".

Dalla voce "Utente" è possibile procedere alla modifica della Password di Accesso, come da immagine esemplificativa sottostante:



Da "Opzioni Report" è invece possibile indicare le impostazioni di "Invio Report":



Cliccando invece sulla voce "Utenti", come da immagine di seguito, è possibile creare utenti aggiuntivi per accedere al servizio.
Per procedere cliccare su "Nuovo" e nel form che si apre inserire il nome del nuovo utente, il suo indirizzo email e la password che dovrà utilizzare per l'accesso al Pannello Statistiche.
Spuntando l'opzione "Mark as Administrator" anche questo nuovo utente avrà facoltà di creare utenti aggiuntivi, modificarli e di compiere operazioni come l'utente amministrativo principale.

La sezione mostra il numero totale di visite e pagine viste in un determinato periodo di tempo.
Per visionarle accedere al pannello di gestione delle Statistiche, quindi cliccare su "Attività del sito" dal menù di sinistra e scegliere la specifica voce "Trend di Traffico".

Per ogni singolo Report è possibile definire in dettaglio l'intervallo di tempo desiderato e modificare la modalità di visualizzazione del grafico dagli appositi menù a tendina, come da immagine di seguito:

I tipi di pagine ed estensioni di file compatibili con il servizio Statistiche, pagine dinamiche incluse, sono:

.ASP, .ASPX, .CFC, .CFM, .CFMX, .CFML, .CGI, .HTM, .HTML, .IDA, .IDC, .JHTM, .JHTML, .JSP, .JWS, .MHT, .MHTML, .MV, .PHP, .PHP3, .PHTM, .PHTML, .PL, .SHTM, .SHTML, .STM, .WML, .XDL, .XHTML, .XML.

Le estensioni dei File compatibili con il servizio Statistiche sono:
  1. Report "Documenti": .CHM, .DOC, .PDF, .PS, .RTF, .TXT, .XLS, .XML.
  2. Report "Download": ASF, .AVI, .DOC, .EXE, .GZIP, .MP2, .MP3, .MPEG, .MPG, .MSI, .MSP, .QT, .QTM, .RA, .RAR, .SWF, .TAR.BZ, .TAR.BZ2, .TAR.GZ, .WMA, .WMF, .WPD, .ZIP.
  3. Report "Immagini": .BMP, .CDR, .CGM, .DIB, .EPS, .GIF, .ICO, .IMG, .JAS, .JPEG, .JPG, .PCX, .PIC, .PNG, .PSD, .TIF, .TIFF.
Nel caso in cui si voglia conoscere il numero di download di un file .mid (la cui estensione non è contemplata nell'elenco), è necessario rinominare il file in una delle estensioni compatibili con il servizio.

Ad Esempio: miofile.mid -> miofile-mid.zip
 
  È possibile visualizzare una Demo del servizio
Collegandosi al link http://smartwin001.aruba.it/Login.aspx, utilizzando la password "testaruba"
  La modifica dei puntamenti www, a seguito dell'attivazione della Gestione DNS con i servizi Hosting per cui è previsto, comporta la mancata fruibilità del servizio Statistiche, per il lasso di tempo in cui è applicata la modifica dei puntamenti www.
Il servizio è comunque accessibile da pannello in sola lettura, ma eventuali modifiche apportate non saranno salvate. Per ulteriori dettagli sul servizio Gestione DNS, disponibile sia con spazio web che con la sola registrazione del nome a Dominio, consultare la Guida dedicata.
Bookmark and Share

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.