Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Domini > 1 - Registrazione > Registrazione e acquisto di un dominio .eu

1.5 Registrazione e acquisto di un dominio .eu

La registrazione dei domini .EU è sottoposta alle seguenti condizioni:
  • un dominio .EU può essere registrato dai residenti nell’Unione Europea, dalle aziende con ufficio registrato nell’Unione Europea o dalle aziende/organizzazioni costituite nell’Unione Europea. La registrazione dei domini .EU è, inoltre, estesa ai Paesi dello spazio economico europeo: Islanda, Liechtenstein e Norvegia;
  • un dominio .EU può essere registrato da un cittadino di un paese membro dell'Unione Europea;
  • un nome a dominio .EU può contenere le lettere dalla A alla Z e i numeri da 0 a 9;
  • il simbolo “-“(trattino) può essere utilizzato, ma non come primo o ultimo carattere dell'indirizzo;
  • i domini .EU devono contenere minimo 3 e massimo 63 caratteri;
  • alcuni nomi a dominio .EU sono riservati alle istituzioni dell’Unione Europea, agli Stati membri dell’Unione Europea, ai Paesi dello Spazio economico europeo, ai Paesi in fase di adesione all’Unione Europea o a EURid;
  • alcuni domini .EU sono stati bloccati dagli Stati membri o dalle istituzioni dell’Unione europea e di conseguenza non possono essere registrati.
Per l'ordine del dominio dal portale è possibile far riferimento all'articolo dedicato.

Registrazione dei domini .EU da parte di cittadini del Regno Unito  

A seguito dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, nota anche come Brexit, sono state stabilite nuove linee di gestione per i domini .EU da parte di cittadini inglesi.
Salvo modifiche derivanti dagli attuali negoziati in corso è previsto che, dal 31 ottobre 2019, i cittadini del Regno Unito, non in possesso di altra cittadinanza europea o di uno dei requisiti indicati in seguito, non possono effettuare nuove registrazioni o mantenere attivi domini con estensione .EU.

È possibile seguire le evoluzioni dei negoziati dalla pagina di aggiornamento ufficiale di EURid.

La registrazione o il mantenimento dei domini .EU risulta possibile nei seguenti casi:
  • possesso della cittadinanza di un paese dell'Unione Europea, indipendentemente dal luogo di residenza (dal 19 ottobre 2019);
  • possesso di una residenza in un paese membro dell'Unione Europea;
  • possesso, nel caso di Aziende, di una sede legale in un paese membro dell'Unione Europea;
  • possesso, nel caso di Organizzazioni, di una sede legale in un paese membro dell'Unione Europea, senza che questo pregiudichi l'applicazione di leggi nazionali.
  È, in ogni caso, possibile registrare dal portale hosting.aruba.it un nome di dominio diverso, scegliendo, ad esempio, un estensione come .co.uk o .org.uk.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.