Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Domini > 1 - Registrazione > Ordine, registrazione e attivazione di un dominio Aruba

1.1 Ordine, registrazione e attivazione di un dominio Aruba

L'assegnazione di un dominio acquistato su Aruba.it si compone di tre fasi:

Fase 1 - Ordine

Da Hosting Aruba. Una volta concluso, si riceve email di "Conferma Ordine" agli indirizzi di posta elettronica indicati in "Dati Anagrafici" e "Dati Fatturazione", con gli estremi per effettuare il pagamento (se gli indirizzi sono coincidenti, la comunicazione è unica).

Fase 2 - Registrazione

La richiesta di registrazione del nome a dominio sarà inoltrata da Aruba all'Authority competente solo ed esclusivamente a seguito dell'accredito del pagamento per l'ordine effettuato (per le tempistiche di registrazione, diverse a seconda della modalità di pagamento scelta, visionare la guida dedicata), comunicato con email di "Conferma pagamento" all'indirizzo indicato nei "Dati Fatturazione".
Qualora non si ricordi l'email fornita nei "Dati Fatturazione", o si desideri cambiarla, inviare apposito "Modulo cambio email riferimento" tramite richiesta di assistenza dal portale assistenza.aruba.it.

Fase 3 - Attivazione

L'accettazione da parte dell'Authority competente della richiesta di registrazione del dominio avviene in genere tra le 24 e le 36 ore. È comunicata da Aruba all'indirizzo di posta elettronica indicato in "Dati Anagrafici" con email ad oggetto "Conferma Attivazione".
 
  L'Attivazione del dominio avviene circa 24/48 ore dopo la ricezione dell'email "Conferma Attivazione".
  • Possono registrare domini .it soggetti maggiorenni che abbiano cittadinanza, residenza o sede nei paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE) (di cui fanno parte i 28 paesi dell'Unione Europea insieme a Islanda, Liechtenstein e Norvegia), nello Stato del Vaticano, nella Repubblica di San Marino e nella Confederazione Svizzera;
  • In caso di dominio con estensioni .com, .org, .info, .biz, .net, .co.uk, nuovi gTLD (Nuove estensioni fascia A/B/C/D/E/F) dopo l'attivazione è obbligatorio confermare i propri dati di contatto, rispondendo, entro 15 giorni dalla ricezione, all'email di "Conferma Dati di Contatto", inviata all'indirizzo di riferimento dei dati intestatario. In caso contrario, il dominio verrà sospeso e non sarà né visibile né modificabile. (per i dettagli Conferma / convalida dati registrante (intestatario) di un dominio);
  • La registrazione dei Domini con estensione .gov.it è riservata alle sole amministrazioni centrali dello Stato indicate all’elenco delle amministrazioni pubbliche individuate ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 31 dicembre 2009, n. 196 e successive modificazioni. Aruba provvede alla sola attivazione dei servizi principali o aggiuntivi scelti, mentre la registrazione del nome a dominio deve essere richiesta a AgID (Agenzia per l'Italia Digitale). Tutti i dettagli sulle procedure sono visionabili cliccando qui;
  • La registrazione dei Domini con estensione .edu.it è riservata alle sole scuole pubbliche e paritarie italiane identificate univocamente da un codice meccanografico. Tutti i dettagli sulle procedure sono visionabili cliccando qui;
  • Qualora venga effettuato l'ordine di registrazione di un dominio con nuova estensione che corrisponde a uno o più marchi registrati, seguire le indicazioni alla guida dedicata per concludere la registrazione.
La mancata conclusione dell'ordine può dipendere dai seguenti motivi:
  • Nome a dominio occupato (Non disponibile), cioè già registrato da altra persona e/o società. In questo caso scegliere un altro nome a dominio o variarne l'estensione, per procedere con l'ordine;
  • Se si visualizza una schermata di errore e non si accede alla pagina di "Scelta Domini" è possibile che la causa sia l'utilizzo di caratteri non consentiti per il nome a dominio. In questo caso procedere con l'eliminazione dei caratteri non permessi e ripetere la procedura.
 
  I nomi a dominio possono contenere:
  • Tutte le lettere alfabetiche (dalla a alla z);
  • Tutti i caratteri numerici (da 0 a 9);
  • Il carattere - (carattere meno della tastiera), a condizione che quest'ultimo non sia inserito né come primo né come ultimo carattere del nome a dominio da registrare. Ad esempio è possibile registrare il nome abc-123.it ma non 123-.it o -123.it;
  • La lunghezza può variare da un minimo di 3 caratteri ad un massimo di 63 caratteri.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.