Informazioni commerciali +39 0575 05077
  Assistenza telefonica +39 0575 0505
 
Office 365 > 1 - Attivazione, rinnovo e upgrade Office 365 > Impostazione dei DNS Aruba per Office 365

1.4 Impostazione dei DNS Aruba per Office 365

Nel caso in cui il servizio Office 365 venga associato a un Dominio Aruba con gestione DNS è necessario impostare alcuni record DNS specifici per procedere con la configurazione degli strumenti del pacchetto Office 365.

Le impostazioni devono chiaramente essere effettuate dal Pannello di Controllo del Dominio associato al servizio Office 365, accendendo alla gestione DNS.

Di seguito i record specifici e le procedure di modifica:
Quando, all'interno delle procedure di Impostazione dei DNS, è richiesto l'inserimento di:

<token MX>.mail.protection.outlook.com

il <token MX> corrisponde sempre a nomedominio-estensione

Esempio: per il dominio "prova98.eu"
il record da impostare sarà "prova98-eu.mail.protection.outlook.com"
  Per procedere alla modifica accedere al Pannello di Controllo inserendo Nome Dominio, i propri Codici di Autenticazione (Login e Password personali) e il codice di controllo visualizzato.

Sotto la voce "Utility Dominio" nel menù di sinistra scegliere la voce "Gestione DNS e Name Server".

In corrispondenza della sezione Record MX spuntare l'opzione "Usa altri Mail Server" cliccare su ok nella finestra di sicurezza che si apre e infine cliccare su "Gestisci" come da immagine di seguito:

A questo punto procedere aggiungendo il valore del record MX, cliccare su "Aggiungi" e quindi su "Prosegui" in basso a destra.

  Per una corretta esecuzione della procedura, si consiglia di verificare lo specifico Record anche all'interno del Pannello Admin Office 365, cliccando su "Impostazioni" e quindi sulla voce "Domini".
 
Se si usa Exchange Online, quando, all'interno delle procedure di Impostazione dei DNS, è richiesto l'inserimento di:

record SPF

si deve aggiungere: v=spf1 include:spf.protection.outlook.com -all

Per procedere alla modifica accedere al Pannello di Controllo inserendo Nome Dominio, i propri Codici di Autenticazione (Login e Password personali) e il codice di controllo visualizzato.

Sotto la voce "Utility Dominio" nel menù di sinistra scegliere la voce "Gestione DNS e Name Server".
Cliccare su "Gestisci" in corrispondenza della sezione Record TXT, come da immagine di seguito:



Nella schermata di gestione lasciare vuoto il campo Host e aggiungere il valore del record SPF come indicato nell'immagine di seguito. Cliccare quindi su "Aggiungi" e su "Prosegui" in basso a destra.
Per fare in modo che la configurazione automatica del proprio account in Outlook restituisca la configurazione relativa ai server Exchange Microsoft, è necessario procedere alla modifica del Record CName durante le procedure di Impostazione dei DNS:

sostituire il record:
  • Host : autoconfig
    CNAME : autodiscover.aruba.it
con
  • Host : autodiscover
    Nome CNAME : autodiscover.outlook.com
Per procedere alla modifica accedere al Pannello di Controllo inserendo Nome Dominio, i propri Codici di Autenticazione (Login e Password personali) e il codice di controllo visualizzato.

Sotto la voce "Utility Dominio" nel menù di sinistra scegliere la voce "Gestione DNS e Name Server".

Cliccare su "Gestisci" in corrispondenza della sezione "Record CName", come da immagine di seguito:



Nella schermata di gestione, nell'elenco in basso, spuntare la casella accanto all'Host autoconfig e cliccare sulla corrispondente icona della matita per procedere alla modifica.



A questo punto si può procedere alla modifica dell'Host digitando:
  • "autodiscover" nella colonna Host

    "autodiscover.outlook.com" nella colonna Nome CNAME
Quindi cliccare sulla spunta blu per confermare l'operazione.



Infine cliccare su "Prosegui" in basso a destra per salvare le modifiche apportate al Record.
 
La tua opinione è importante per noi!
 

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.