Informazioni prevendita 0575 05077
Telefono 0575/0505

2.14 Marketing

La sezione include funzioni per tutte le attività di promozione delle vendite. Consente di gestire le relazioni con i clienti e di migliorare la disponibilità dei propri prodotti sul mercato. Le Newsletter consentono di inviare informazioni aggiornate ai clienti, quali offerte promozionali o sconti:



Prima di creare una newsletter, è necessario creare una campagna di Newsletter. Una campagna di newsletter è un contenitore per le newsletter e i dati correlati. Le campagne possono essere utilizzate per raggruppare le Newsletter:



Impostazioni Newsletter
Nella sezione Iscriviti alla Newsletter è possibile configurare e modificare il testo descrittivo delle newsletter. Il testo dipendente dalla lingua è visualizzato nel sito Web sopra l'elenco delle campagne di newsletter e consente di visualizzare informazioni e note sulle campagne di newsletter destinate ai clienti:



Creazione di una campagna di Newsletter
La creazione di una newsletter include varie fasi. Per creare una newsletter e inviarla ai clienti, procedere come indicato di seguito. Aprire i dettagli della nuova newsletter e immettere i dati necessari e il testo previsto.

Dettagli Newsletter – Generale
1. Creare una campagna di newsletter e assegnare un ID indicativo
2. Impostare la campagna come visibile
3. Creare una campagna di Newsletter e assegnare un nome
4. Per informare i visitatori del sito Web della disponibilità delle newsletter e per invogliarli all'iscrizione, è consigliabile immettere e visualizzare testo appropriato:



Effettuare una distribuzione di prova e verificare i risultati. Tenere presente che nell'e-mail di prova i segnaposto non verranno sostituiti da dati.

Nome e Descrizione vengono visualizzati nel sito Web in cui il cliente si iscrive alla Newsletter.

5. Utilizzare il menu a discesa Lingua per selezionare la lingua in cui verrà creata la campagna. È possibile selezionare l'opzione Internazionale: le campagne create con tale opzione sono valide per tutte le lingue.
6. Nome mittente
7. E-mail mittente e Oggetto sono impostazioni standard per tutte le newsletter della campagna. Se lo si desidera, è possibile sovrascrivere le impostazioni predefinite nei dettagli della newsletter specifica. Il nome e l'indirizzo e-mail del mittente appaiono in un indirizzo e-mail espanso con il seguente formato: Team negozio <info@provider.com>
8. L'indirizzo E-mail di prova viene utilizzato da tutte le newsletter della campagna per l'invio di prova. Al momento della creazione della campagna, l'indirizzo e-mail del sito Web viene immesso automaticamente.
9. Oggetto inserire l'oggetto della Newsletter:

I destinatari ricevono tutte le newsletter pianificate per una determinata campagna. Non è prevista l'assegnazione diretta di destinatari a singole newsletter.
Nella tabella vengono elencati tutti i destinatari inclusi nella campagna corrente. Per l'aggiunta di destinatari all'elenco sono disponibili i metodi seguenti:

- Immissione diretta del nome e dell'indirizzo e-mail del destinatario. Si tratta di un'opzione particolarmente indicata per i destinatari che non sono clienti registrati;
-Immissione diretta mediante numero cliente;
-Aggiunta di tutti i clienti di un gruppo di clienti specifico;
-Utilizzare la funzione -Aggiungi elementi-
-Importazione di destinatari;
-Visitatori che si registrano nel sito Web per le campagne di newsletter.
 


Quando si eliminano destinatari corrispondenti a clienti registrati, vengono eliminate soltanto le assegnazioni alla campagna. Gli altri dati del cliente restano invariati. I visitatori non registrati vengono eliminati dal sistema per la campagna corrente.

L’ eliminazione dei destinatari comporta anche l'eliminazione dello "stato di iscrizione" (Iscrizione effettuata o Iscrizione annullata) per il cliente corrispondente. Se un cliente viene aggiunto alla campagna in un secondo momento, lo stato viene impostato automaticamente su Iscrizione effettuata. Ciò può comportare problemi legali se un cliente riceve una newsletter per la quale aveva annullato l'iscrizione. Tenere presente questo aspetto prima di aggiungere un cliente manualmente.


I coupon sono un importante strumento di marketing per invogliare i clienti esistenti all'acquisto e contattare nuovi clienti. Mediante i coupon è possibile fornire sconti assoluti o percentuali, associabili a condizioni specifiche. Esempi di tali condizioni sono l'utilizzo di metodi di consegna e pagamento specifici o l'acquisto di prodotti specifici. Un coupon può essere utilizzato soltanto se l'ordine soddisfa i criteri previsti.
I coupon sono suddivisi in campagne. La campagna include un codice nonché altri parametri e impostazioni. Per la modifica dei dettagli di una campagna sono disponibili le seguenti schede.


Generale


È possibile modificare le seguenti impostazioni:


 
-Tipo ed entità dello sconto
- Valore minimo per l'utilizzo del coupon
- Durata del periodo di validità del coupon nell'ambito della campagna
- Numero di coupon utilizzabili. L'impostazione associata all'azione è di tipo "I primi 100 clienti che acquistano questo prodotto riceveranno..."
- Coupon singoli o multipli Ad esempio, se si include un coupon in un quotidiano, il coupon potrà essere utilizzato da molti clienti.

Validità



La tabella elenca tutte le condizioni che limitano l'utilizzo di un coupon per la campagna corrente. Se la tabella non contiene alcuna voce, i clienti potranno utilizzare i coupon senza alcuna limitazione.



Inserire delle voci utilizzando la funzione Aggiungi elementi:



Le condizioni dello stesso tipo sono connesse mediante l'operatore OR, mentre le condizioni di diverso tipo sono connesse mediante AND.

Si supponga ad esempio di aver incluso un prodotto specifico, il metodo di pagamento Pagamento in contanti e il metodo di consegna Ritiro del cliente nella tabella. Al fine di utilizzare un coupon per la campagna, un cliente dovrà ordinare il prodotto specificato nonché selezionare il metodo di consegna Ritiro del cliente e il metodo di pagamento Pagamento in contanti.

Esempio 2: si dispone di tre prodotti (Prodotto 1, Prodotto 2 e Prodotto 3), che si desidera consegnare mediante il metodo Trasporto speciale; inoltre, si desidera offrire ai clienti un coupon per tale combinazione. Applicare i tre prodotti e il metodo di consegna alla tabella. Per utilizzare un coupon della campagna, un cliente dovrà ordinare Prodotto 1 o Prodotto 2 o Prodotto 3 e selezionare come metodo di consegna Trasporto speciale.

Codici Coupons



È possibile generare codici coupon con i seguenti metodi:

1. Generazione automatica mediante il generatore di codici, indicare il numero di coupon da genere nel campo Numero e poi clic su -Genera i codici automaticamente-



2. Creazione manuale: nel campo indicato, inserire il nome Codice coupon e clic sullì icona  
 


Quando si utilizzano i coupon, tenere presente quanto segue:

• Le campagne coupon possono essere create per un'unica valuta. Al fine di offrire coupon per lo stesso evento in un'altra valuta, è necessario creare una campagna a parte.
• Tutti i coupon che restano in possesso dei clienti dopo l'eliminazione di una campagna e non vengono utilizzati perdono validità e non vengono più riconosciuti dal sistema.
• I coupon eliminati perdono validità e non possono più essere utilizzati dai clienti.
• Nel Carrello il cliente dispone di un campo di immissione per immettere il codice coupon. Il campo viene visualizzato soltanto se in quel momento è in corso almeno una campagna coupon valida.
• Se si specifica il periodo di validità per i coupon, sarà necessario rispettare eventuali normative vigenti relative alla durata della validità dei coupon (ad esempio 3 anni per la Germania).
• La colonna Utilizzato è un buon indicatore della riuscita della promozione di marketing: qui è possibile valutare il grado di accettazione della campagna coupon.
• Nei dettagli ordine è possibile vedere se è stato utilizzato un coupon.


etracker (www.etracker.de) è un'applicazione Internet per la valutazione dei dati degli utenti. I dati vengono registrati e analizzati in tempo reale. È possibile utilizzare i risultati per valutare e migliorare la popolarità e l'efficacia della pagina Web.

Dopo la configurazione è possibile utilizzare la funzione per un periodo di tempo limitato. etracker in genere offre registrazioni e rapporti relativi a visitatori e clic effettuati, pagine aperte, percorsi di clic, tempi di visualizzazione e così via.

Una volta completata la fase di prova, verrà richiesto di selezionare un pacchetto di servizi. Se non si seleziona un pacchetto di servizi, sarà possibile utilizzare soltanto un numero limitato di funzionalità di statistica.

È inoltre possibile utilizzare etracker per valutare i clic dei clienti nelle pagine Web del sito. A tale scopo etracker fornisce le funzioni Clickmap e Heatmap. Il sito Web è predisposto per tali analisi e invia i dati necessari a etracker. Per utilizzare le funzionalità, è necessario attivare l'opzione Transfer as URL parameter nell'amministrazione di etracker. Per ulteriori informazioni, contattare il supporto di etracker.

Se si utilizza etracker, è necessario notificarlo ai clienti. A tale scopo, aggiungere una nota all'informativa sulla privacy.
Se non è stata ancora effettuata la registrazione in etracker, è possibile effettuarla nella sezione in modo automatico. Una volta specificati i dati di registrazione, la sezione non verrà più visualizzata.
Immettere una password, confermarla e fare clic su Configura l'account. La password deve essere utilizzata per l'accesso all'amministrazione di etracker.
I campi Customer number, Security code e Direct Login Bookmark verranno riempiti automaticamente nei dati di registrazione.
È inoltre possibile eseguire automaticamente la registrazione nell'Assistente di installazione.


Se è già stata effettuata la registrazione in etracker, immettere i dati di registrazione nei campi corrispondenti, tra cui Customer number, Security code e Direct Login Bookmark.
Il codice di sicurezza è disponibile nell'amministrazione di etracker in Settings >> Setup/Tracking code.
È possibile creare il bookmark per l'accesso diretto nell'amministrazione di etracker, in Settings >> Personal settings.
Per salvare le voci immesse, fare clic su -Salva-


 
Una volta salvati i dati di registrazione, vengono visualizzati il collegamento Mostra le statistiche etracker e il bookmark per l'accesso diretto. Fare clic sull'elemento per accedere all'amministrazione di etracker. Le statistiche visualizzate varia    no in base al contratto stipulato con etracker.

etracker consente di valutare la facilità di individuazione del sito Web mediante motori di ricerca quali Google o Yahoo. A tale scopo, è necessario creare una campagna di tipo motore di ricerca (indice generato) in etracker mediante l'apposita procedura guidata.
Dopo la creazione è possibile leggere il parametro di codice nei dettagli della campagna. Ha il seguente aspetto:

var et_se=3;

Immettere il numero, in questo caso 3, nel campo con lo stesso nome in Rapporto motore di ricerca, nei dettagli generali di etracker nell'amministrazione del sito Web.
Per salvare le voci immesse, fare clic su -Salva-



La tabella elenca tutte le pagine che possono inviare informazioni a etracker. Nella colonna Attivo, selezionare le caselle di controllo corrispondenti alle pagine per le quali è necessario inviare informazioni.
È inoltre possibile specificare un grado di importanza per le singole pagine. Ciò definisce quanto è importante che i clienti visualizzino tali pagine. Mediante le statistiche di etracker sarà quindi possibile valutare quali pagine considerate importanti vengono effettivamente visitate dai clienti.
Selezionare il grado di importanza per la pagina nel menu a discesa, assegnando il valore 10 alle pagine più importanti.
Per salvare le voci immesse, fare clic su -Salva-



A seconda delle impostazioni della cache della pagina, dopo il salvataggio potrebbe essere necessario aggiornare le pagine.
Per visualizzare registrazioni e statistiche relative al sito Web, aprire la pagina di amministrazione di etracker.
È possibile analizzare l'utilizzo del sito Web mediante Google Analytics. Successivamente sarà necessario effettuare la registrazione in Google Analytics. Dopo la registrazione sarà possibile selezionare le pagine per le quali inviare dati a Google. Nell'account Google Analytics saranno visibili i dati statistici per le singole pagine.
Se si utilizza Google Analytics, è necessario notificarlo ai clienti. A tale scopo, aggiungere una nota.
Bookmark and Share